X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Typhoon Flag 2024: conclusa a Gioia del Colle l’esercitazione annuale della flotta Eurofighter italiana

@ Aviation Report / Gianluca Vannicelli

Si è conclusa venerdì 29 marzo, presso il 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari), l’esercitazione nazionale annuale “Typhoon Flag 2024” che ha visto gli equipaggi dei caccia Eurofighter italiani addestrarsi in complesse missioni di volo insieme ai velivoli F-35, E-550 e KC767.

La linea Eurofighter costituisce la punta di diamante della difesa dello spazio aereo nazionale, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, grazie al servizio di QRA (Quick Reaction Alert), che in pochi minuti, assicura il decollo, in gergo “scramble”, dei caccia, per intercettare e identificare qualsiasi traccia aerea sospetta rilevata dai radar. E proprio questa punta di diamante ogni anno affina la standardizzazione delle operazioni di volo, dando vita all’esercitazione Typhoon Flag.

L’esercitazione, iniziata lo scorso 11 marzo, ha coinvolto, nello specifico, otto velivoli F-2000 e numerosi tecnici manutentori provenienti dai quattro Stormi della linea Eurofighter che concorrono alla Difesa Aerea Nazionale: il 36° Stormo di Gioia del Colle, il 4° Stormo di Grosseto, il 37° Stormo di Trapani e il 51° Stormo di Istrana (Treviso).

Quest’anno la Typhoon Flag ha consentito ai partecipanti di svolgere un addestramento propedeutico alla prossima esercitazione internazionale Red Flag Alaska 24-1, importante evento addestrativo organizzato dagli Stati Uniti, che si svolgerà in Alaska nei prossimi mesi di aprile e maggio.

Durante l’esercitazione sono state pianificate e condotte missioni di volo eterogenee, per un totale di oltre 300 ore di volo, finalizzate al conseguimento di molteplici obiettivi addestrativi avanzati che hanno interessato gli equipaggi di diversi assetti. In particolare, sono stati impiegati quattro F-35 del 6° Stormo di Ghedi e del 32° Stormo di Amendola, per favorire l’integrazione tra velivoli di 4^ e 5^ generazione.

Hanno inoltre preso parte attiva all’esercitazione anche un velivolo E-550A CAEW con funzioni di sorveglianza aerea e di comando, controllo e comunicazioni e un aereo KC-767A per le missioni di rifornimento in volo, entrambi in dotazione al 14° Stormo di Pratica di Mare.

L’Aeronautica Militare ha inoltre supportato l’esercitazione attivando il Poligono Interforze Salto Di Quirra in Sardegna dove sono stati simulati scenari operativi complessi ed altamente rappresentativi, nonché il Reparto Mobile di Comando e Controllo di Bari Palese, che ha rischierato sulla base di Gioia del Colle una sala operativa da cui poter monitorare e gestire le missioni in volo.

Anche quest’anno la Typhoon Flag ha rappresentato un’importante opportunità per la standardizzazione delle procedure operative e manutentive tra i vari reparti Eurofighter dell’Aeronautica Militare, per il raggiungimento di obiettivi addestrativi ai vari livelli aumentando lo spirito di cooperazione e condivisione tra il personale e gli assetti con i quali la Forza Armata assicura la difesa dello spazio aereo nazionale e NATO, 365 giorni l’anno, senza soluzione di continuità.

Il personale impegnato nella “Typhoon Flag 2024” mette, così, a punto tutte le capacità operative già in possesso, all’interno di scenari operativi complessi, al fine di consolidare la standardizzazione operativa della linea Eurofighter, manutentiva compresa con il GEA (Gruppo Efficienza Aeromobili), trovando e risolvendo problematiche comuni.

Immagini: Gianluca Vannicelli

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads

Gianluca Vannicelli: Direttore Responsabile di Aviation-Report.com e fotografo professionista, ho volato con diversi aeromobili quali: HH-139A, HH-101A, C27J, KC-767A, C-130J, U-208, HH-212 (Aeronautica Militare); CH-47F, NH-90, AB-412 (Esercito AVES), NH-500, AW139, AW169 (Guardia di Finanza), NH-500 (Carabinieri), C27J (Aeronautica Lituana) e C27J (Aeronautica Rumena) Editor-in-Chief of Aviation-Report.com and a professional photographer, I have flown several aircraft such as: HH-139A, HH-101A, C27J, KC-767A, C-130J (Air Force); CH-47F, NH-90, AB-412 (Army AVES), NH-500, AW139, AW169 (Guardia di Finanza), NH-500 (Carabinieri), C27J (Lithuanian Air Force) and C27J (Romanian Air Force)

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto