E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

Lockheed Martin produrrà altri 12 elicotteri MH-60R Seahawk per la Royal Australian Navy

La US Navy ha assegnato alla Lockheed Martin un contratto a prezzo fisso per la produzione di altri 12 elicotteri Sikorsky MH-60R Seahawk per la Royal Australian Navy (RAN). Acquistato tramite l’accordo di vendita militare estero del governo degli Stati Uniti, il nuovo elicottero aggiungerà un terzo squadrone “Romeo” con capacità senza precedenti alla Fleet Air Arm della Royal Australian Navy.

L’elicottero ‘Romeo’ Seahawk infonde fiducia alle marine di tutto il mondo per la sua elevata disponibilità operativa nel difficile ambiente marittimo e per i sistemi di missione e i sensori completamente integrati che generano rapidamente un quadro completo dei domini di superficie e sottomarino“, ha affermato Hamid Salim, vicepresidente, Sikorsky Maritime & Mission Systems. “Ringraziamo la RAN per aver mostrato fiducia nell’ampia flessibilità di missione di questo collaudato elicottero multiruolo. Gli aggiornamenti in corso e pianificati dell’MH-60R attraverso la partnership con la Marina degli Stati Uniti, la RAN, altri partner internazionali e l’industria garantiranno l’affidabilità e l’efficacia della missione del velivolo contro le minacce emergenti per i decenni a venire“.

Nell’ambito del progetto SEA 9100 Phase 1 (Improved Embarked Logistics Support Helicopter Capability) del governo australiano, i 12 nuovi elicotteri MH-60R creeranno una flotta comune di elicotteri marittimi a supporto di tutte le piattaforme aeree della RAN.

Costruito su un decennio di partnership con la Marina degli Stati Uniti e la Lockheed Martin, l’elicottero multi-missione MH-60R ‘Romeo’ fornisce alla Royal Australian Navy una piattaforma per l’aviazione navale senza precedenti“, ha affermato il contrammiraglio Peter Quinn, Head Navy Capability per la Royal Australian Navy. “La versatilità dell’MH-60R nel condurre un’ampia gamma di missioni, unita al supporto di livello mondiale fornito dai nostri partner, è stato un fattore significativo nella decisione della RAN di effettuare un investimento aggiuntivo nell’MH-60R sotto il SEA 9100 Programma di fase 1”.

Lockheed Martin prevede di consegnare tutti i 12 elicotteri MH-60R tra la metà del 2025 e la metà del 2026. Sikorsky Aircraft Australia Limited a Nowra, New South Wales, fornisce attualmente manutenzione a livello di deposito, supporto per la fornitura e supporto logistico per la flotta di elicotteri australiani MH-60R.

I 12 velivoli MH-60R Seahawk aggiuntivi sono una testimonianza dell’impegno della Royal Australian Navy nel fornire ai propri uomini e donne il velivolo giusto per le loro esigenze di missione“, ha affermato il capitano Todd Evans, programma di elicotteri multi-missione H-60 ​​della US Navy. “Questo sforzo continua la partnership di lunga data tra la Marina degli Stati Uniti e la Royal Australian Navy“.

La RAN è stata la prima marina militare internazionale a selezionare l’elicottero MH-60R, acquisendo 24 velivoli dal 2013 al 2016. Gli squadroni 725 e 816 della Fleet Air Arm con base a Nowra hanno accumulato più di 30.000 ore di volo imbarcati su fregate, cacciatorpedinieri e navi da rifornimento.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

Condividi
Emanuele "Mané" Ferretti

Emanuele Ferretti, per gli amici Manè, è da sempre un grande appassionato di volo. Oltre ad avere all'attivo diverse centinaia di ore di volo in parapendio ed in paramotore, Mané lavora in una azienda aeronautica in provincia di Ascoli Piceno. La passione per la fotografia e per la natura lo ha portato a scoprire il mondo con i mezzi più disparati: dalla canoa, alla moto, al paramotore.

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto