E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

La Gran Bretagna sta donando alcuni elicotteri Sea King all’Ucraina come sostegno alle operazioni militari di Kiev

La Gran Bretagna sta donando alcuni elicotteri Westland Sea King WS-61 all’Ucraina, come parte di una più ampia serie di misure di sostegno militare rivelate lo scorso 22 novembre dal segretario alla Difesa Ben Wallace. Questo trasferimento, di elicotteri non più in servizio con le forze armate di Londra, rappresenterebbe la prima volta che il Regno Unito fornisce aeromobili con equipaggio all’Ucraina dopo la fornitura di velivoli a pilotaggio remoto, e saranno i primi elicotteri occidentali dell’Ucraina. Gli Stati Uniti avevano fornito 20 elicotteri di fabbricazione russa Mi-17 a Kiev.

L’ultima approvazione per l’invio di ulteriori armi arriva dopo che il primo ministro britannico Rishi Sunak aveva annunciato un pacchetto di sostegno da 50 milioni di sterline (60 milioni di dollari) all’Ucraina durante una recente visita a Kiev lo scorso 19 novembre che include 1.000 missili terra-aria, radar e tecnologia di guerra elettronica anti-drone.

Il Ministero della Difesa britannico (MoD) ha dichiarato che la prima consegna degli elicotteri Sea King è arrivata in Ucraina, a seguito dell’addestramento fornito dalla Royal Navy per 10 equipaggi e personale di terra delle forze armate ucraine. Secondo la BBC, che ha citato una fonte anonima, sarebbero tre gli elicotteri in fase di trasferimento.

Nelle ultime sei settimane, gli equipaggi ucraini sono stati addestrati nel Regno Unito per pilotare e manutenere l’aereo, per fornire capacità di ricerca e soccorso. Il Sea King è stato precedentemente utilizzato sia dalla Royal Air Force che dalla Royal Navy, con l’ultimo elicottero ritirato dal servizio dalla Royal Navy nel 2018. Secondo il sito web olandese “Scramble” i Sea King sarebbero i tre modelli HU5 che l’operatore civile HeliOperations ha rilevato dalla Royal Navy dopo il ritiro del tipo dal servizio militare nel Regno Unito.

Con le forze armate britanniche i Sea King sono stati utilizzati per la guerra antisommergibile, la ricerca e il salvataggio, il trasporto di truppe e materiali, l’assalto aereo e il preallarme aereo. Ricordiamo anche che la variante VH-3D svolge ancora il ruolo di Marine One quando il presidente USA è a bordo.

Il Westland Sea King è una versione su licenza britannica dell’omonimo elicottero americano Sikorsky S-61, costruito dalla Westland Helicopters. L’elicottero differisce notevolmente dalla versione americana, ed è equipaggiato con motori Rolls-Royce Gnome (derivati ​​dallo statunitense General Electric T58), con sistemi di bordo di fabbricazione britannica e con un sistema di controllo di volo completamente computerizzato.

La Gran Bretagna rimane il secondo più grande donatore di aiuti militari all’Ucraina dopo gli Stati Uniti, e parlando da Oslo Wallace ha affermato che il suo sostegno rimarrà “incrollabile“.

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto