E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

Esercitazione congiunta tra Stati Uniti, Polonia e Italia nell’ambito della missione NATO Air Shielding

Gli F-22 statunitensi, gli F-16 e i MiG-29 polacchi insieme agli Eurofighter italiani hanno condotto una serie pianificata di manovre aeree lo scorso 12 ottobre 2022. Queste tipologia di esercitazioni dimostrano che gli Alleati stanno unendo le loro forze per affinare le capacità di pianificazione e di volo basate su approfondite tattiche, tecniche e procedure comuni.

La missione Air Shielding della NATO fornisce una capacità che consente all’Alleanza di scoraggiare potenziali minacce aeree“, ha affermato il generale di brigata Ömer Nafiz Gülmezoglu, vice capo di stato maggiore del NATO Allied Air Command.La missione Air Shielding porta un numero senza precedenti di aerei alleati in pattugliamento sul fianco orientale della NATO. I caccia sono pronti a scoraggiare e a difendersi da qualsiasi minaccia. Queste attività sono condotte nel rispetto delle leggi e degli standard internazionali. Sono esercitazioni difensive, ma segnalano la disponibilità della NATO a proteggere i nostri alleati”, ha aggiunto il generale Gülmezoglu.

I piloti polacchi della 32a base aerea tattica di Łask hanno svolto missioni congiunte con i loro alleati e il dispiegamento degli F-22 in Polonia è una chiara espressione dell’impegno della NATO per la prontezza, che promuove la sicurezza e stabilità nella regione“, ha affermato il generale di brigata (pilota) Ireneusz Nowak, capo della direzione dell’aeronautica presso il comando generale delle forze armate polacche.

Siamo principalmente qui a sostegno della missione di protezione aerea della NATO. Qusta è una posizione rafforzata sul fianco orientale del territorio della NATO, non solo per scoraggiare i nostri avversari, ma anche per assicurare ai nostri alleati che siamo pronti a rispondere a qualsiasi minaccia, in qualsiasi momento”, ha affermato il tenente colonnello Michael “Popeye” Kendall, comandante del 90° Expeditionary Fighter Squadron.Da quando siamo nel teatro europeo, ci siamo integrati e addestrati con più di 10 alleati della NATO, il che ha aumentato la nostra interoperabilità e prontezza, fornendo un deterrente credibile ed efficace in un ambiente di minacce in evoluzione“, ha aggiunto.

I caccia stealth di quinta generazione F-22 statunitensi sono rischierati sulla base aerea di Lask dallo scorso agosto, home base degli F-16 polacchi. I caccia statunitensi di quinta generazione stanno contribuendo alla missione Air Shielding della NATO, facendo avanzare le capacità e la cooperazione con gli alleati. In questo dispiegamento in Europa, gli F-22 stanno effettuando regolari voli di sorveglianza e pattugliamenti aerei e stanno partecipando a diversi eventi addestrativi.

Il distaccamento italiano di Eurofighter schierato a Malbork nell’ambito della missione di polizia aerea rafforzata della NATO fornisce all’Alleanza una capacità aggiuntiva per proteggere il suo spazio aereo da potenziali minacce. Aumentano e affiancano i caccia MiG-29 polacchi e altri aerei nella regione assicurando la deterrenza e la difesa lungo il fianco orientale dell’Europa.

Immagini: NATO / Arnaud Chamberlin

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

Condividi
Emanuele "Mané" Ferretti

Emanuele Ferretti, per gli amici Manè, è da sempre un grande appassionato di volo. Oltre ad avere all'attivo diverse centinaia di ore di volo in parapendio ed in paramotore, Mané lavora in una azienda aeronautica in provincia di Ascoli Piceno. La passione per la fotografia e per la natura lo ha portato a scoprire il mondo con i mezzi più disparati: dalla canoa, alla moto, al paramotore.

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto