X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Cina: la portaerei Fujian per la prima volta in mare per l’inizio dei collaudi

@ Xinhua / Li Yun

La terza portaerei Fujian (CV-18) della Cina ha lasciato Shanghai lo scorso 1 maggio per condurre la sua prima serie di prove  e collaudi in mare, secondo un rapporto del People’s Liberation Army News.

La Fujian ha lasciato il cantiere navale di Jiangnan il 1 maggio alle 8 del mattino, secondo PLA News, con la prova in mare condotta per testare e verificare l’affidabilità e la stabilità di alcuni sistemi della nave come quelli di alimentazione, elettrici e di altro tipo. Non sono stati forniti dettagli sul luogo o sulla durata delle prove in mare, ma l’Amministrazione cinese per la sicurezza marittima ha emesso un avviso di sicurezza relativo ai rischi per la navigazione per un’area a 80 miglia di distanza da Shanghai, valido dal 1 al 9 maggio.

Il rapporto di PLA News afferma che da quando la nave è stata varata nel 2022, la sua finalizzazione è avvenuta nei tempi previsti e ha completato le prove di ormeggio, l’adeguamento delle attrezzature e ha soddisfatto i requisiti tecnici per navigare per le prove in mare.

La portaerei Fujian da 80.000 tonnellate è la prima portaerei CATOBAR (Catapult Assisted Take-Off Barrier Arrested Recovery) della Cina, a differenza della CNS Liaoning (CV-16) e della CNS Shandong (CV-17), che utilizzano entrambe i trampolini per assistere i lanci degli aerei. La Fujian è anche equipaggiata con le catapulte a sistema EMALS (Electromagnetic Aircraft Launch System) per lanciare i suoi aerei.

L’uso di un tale sistema di lancio sulla portaerei cinese Fujian è stato annunciato per la prima volta nel 2013 e consentirà a velivoli molto più pesanti con più carburante e con più armamenti, di operare dal suo ponte di volo. La portaerei dovrebbe operare con un gruppo di volo imbarcato di 40 aerei da caccia, tra J-15 e forse J-35, oltre a elicotteri, velivoli da trasporto e aerei di allarme e controllo precoce (AEW&C).

Attualmente, solo le portaerei statunitensi di classe Gerald R. Ford dispongono della catapulte EMALS, sebbene anche la portaerei francese di nuova generazione PANG (porte-avions de nouvelle génération) che entrerà in servizio nel 2038 impiegherà questa tipologia di catapulte.

@ Xinhua / Haiyang

Si prevede che il Fujian entrerà in servizio entro la fine del prossimo anno o nel 2026, consentendo ai gruppi di battaglie delle portaerei (CSG) della Marina Militare cinese di mantenere un ritmo di dispiegamento più elevato. La portaerei Shandong, la seconda ad entrare in servizio, aveva condotto nove prove in mare da maggio 2018 a novembre 2019 prima di entrare in servizio nel dicembre 2019. Resta da vedere se anche la portaerei Fujian condurrà lo stesso numero di prove e nello stesso tempo.

Al momento nessuno dei gruppi di battaglia del Liaoning e della Shandong hanno effettuato un dispiegamento in mare quest’anno. Il Liaoning sta lavorando per raggiungere la prontezza operativa dopo essere uscito da un anno di ristrutturazione iniziato nel febbraio 2023. Lo Shandong è rimasto nella sua base di Sanya conducendo esercitazioni portuali e addestramento dell’equipaggio da dicembre dello scorso anno, quando è tornato dalla Cina settentrionale dopo aver condotto un mese di addestramento per i piloti dell’aviazione navale.

A marzo, Yuan Huazhi, commissario politico della marina militare cinese, aveva detto ai media cinesi che la Cina annuncerà presto una quarta portaerei e rivelerà anche se sarà una a propulsione nucleare o convenzionale come le sue tre portaerei esistenti. Finora non è stato fatto alcun annuncio ufficiale.

Con una terza e potenzialmente una quarta portaerei, la forza aerea navale dovrà espandersi, ed ha portato la forza armata, nell’aprile 2023, ad aprire per la prima volta il reclutamento di piloti alle donne. Il primo gruppo di studentesse ha effettuato i primi voli da solista il 25 aprile scorso presso la scuola di volo dell’Aviazione Navale a Yantai, secondo quanto pubblicato dal PLA Daily.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads

Categorie: News Militari
Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto