Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web
Aerei militari

La US Navy attiva lo squadrone di addestramento per il CMV-22B Osprey, il sostituto del C-2A Greyhound

Il Fleet Replacement Squadron per la comunità dei nuovi velivoli convertiplano CMV-22B Osprey della Marina USA è stato istituito per preparare i futuri piloti, personale di volo e personale di manutenzione. Il Fleet Logistics Multi-Mission Squadron 50 (VRM-50) è stato attivato il 1 ottobre scorso presso la Naval Air Station North Island, California.

I “SunHawks” del VRM-50, come sono conosciuti, faranno crescere lo squadrone nel tempo per assumere l’addestramento del personale della Marina dal Fleet Logistics Medium Multi-Mission Wing Training Detachment 204, collegato al Marine Medium Tiltrotor Training Squadron VMMT 204 “Raptors” presso la Marine Corps Air Station New River, North Carolina .

Uno dei due squadroni della flotta della US Navy destinati a utilizzare il CMV-22B, il VRM-30 “Titans”, è stato istituito nel 2018 presso la Naval Air Station North Island di San Diego e aveva preso in consegna il primo Osprey della Marina il 22 giugno 2020 e sarà il primo a schierare un distaccamento di CMV-22B sulle portaerei americane. La variante Navy V-22 assumerà la missione di consegna a bordo delle portaerei, in sostituzione dell’ormai anziano C-2A Greyhound. Il CMV-22B e il C-2A hanno condotto un passaggio simbolico di missione in aprile 2020.

La Marina militare americana aveva preso in consegna il suo primo CMV-22B a febbraio 2020. Il velivolo dovrebbe raggiungere la capacità operativa iniziale nel 2021, in tempo per essere schierato sulla USS Carl Vinson, che utilizzerà anche il caccia stealth di quinta generazione F-35C Lightning II al suo primo schieramento. Un nuovo squadron, Fleet Logistics Multi-Mission Squadron VRM-40, sarà istituito sulla East Coast e prenderà possesso del suo primo aereo a partire dall’anno fiscale FY2022..

Il CMV-22B Osprey della US Navy

Negli ultimi quattro decenni, il C-2A Greyhound ha fornito supporto logistico alle portaerei della US Navy. Tuttavia, il CMV-22B Osprey con una maggiore autonomia operativa, un carico e scarico più veloce di uomini e materiali, una maggiore sopravvivenza e una maggiore visibilità oltre la linea di vista assumerà questa missione essenziale.

Il CMV-22B osprey è una variante del MV-22B e tutte le sue capacità multi-missione, già riconosciute, saranno utilizzate nei futuri Air Wing della Naval Aviation. Il CMV-22B trasporta fino a 6.000 libbre di carico e combina le qualità di decollo verticale, hover e landing (VTOL) di un elicottero con le caratteristiche a lungo raggio, il consumo di carburante e la velocità di un aereo a turboelica. Altre caratteristiche del CMV-22 includono un sistema radio ad alta frequenza oltre la linea di visuale e un sistema di comunicazione interno per comunicare con i passeggeri e un sistema di illuminazione migliorato per facilitare il carico delle merci.

Bell e Boeing hanno progettato la variante navale per il COD – Carrier onBoard Delivery per avere la gamma estesa necessaria per le operazioni della flotta navale. Il velivolo con due ulteriori serbatoi da 60 galloni l’uno e quelli standard riprogettati può coprire più di 1.150 miglia nautiche. Uno dei motivi per cui la Marina ha scelto la cellula V-22 per svolgere il ruolo di COD è dovuto alla sua capacità di trasportare il motore F135 di Pratt & Whitney utilizzato dal F-35C Lightning II Joint Strike Fighter.

Il programma della Marina USA è quello di acquisire 48 velivoli per tutti gli squadroni VRM per sostituire il venerabile C-2A Greyhound, che ricopre il ruolo di COD dal lontano 1966. Il Fleet Logistics Multi-Mission Squadron (VRM) 30 “Titans” basato sulla costa occidentale degli Stati Uniti ha programmato di schierare gli Ospreys durante il suo primo distaccamento operativo a bordo della portaerei USS Carl Vinson (CVN 70) più avanti nel 2021.

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto