Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web

Nepal: l’Aeronautica Militare trasporta ospedale da campo e aiuti umanitari

E’ decollato ieri pomeriggio da Pratica di Mare il KC-767A del 14° Stormo per trasportare in Nepal un ospedale da campo e i primi aiuti umanitari dopo il disastroso terremoto che ha colpito la nazione.

Il velivolo italiano arriverà in Nepal in mattinata. A bordo un team composto da 36 persone tra personale medico del Gruppo Chirurgia d’Urgenza di Pisa, vigili del fuoco specialisti nella valutazione e messa in sicurezza degli edifici e funzionari della Protezione Civile, con anche personale sanitario dell’Esercito Italiano dell’ospedale militare del Celio e soprattutto un Posto Medico Avanzato (PMA) composto da cinque tende, un gazebo per il triage e le aree di servizio per il personale, materiale tecnico d’intervento e un container contenente dodici tende autostabili.


Nel frattempo, un C130J dell’Aeronautica Militare era già partito dalla base aerea di Al Bateen per recuperare i connazionali coinvolti nel terremoto.

Fonte e photo credits: UCOM Aeronautica Militare

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto