elicottero dell'Aeronautica Militare: HH101A Caesar 21 gruppo 9 stormo grazzanise
@ Aviation Report / Gianluca Vannicelli

Elicottero dell’Aeronautica Militare urta cavi elettrici ed atterra in un campo durante un’esercitazione notturna

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 gennaio 2024 un elicottero dell’Aeronautica Militare, HH101A del 9° Stormo, durante una missione di addestramento notturna partita dalla base stanziale di Grazzanise (CE), ha effettuato un atterraggio fuori campo in zona Minturno (Latina) dopo aver accidentalmente urtato in volo un cavo elettrico.

L’equipaggio dell’elicottero dell’Aeronautica Militare, come previsto dalle procedure, a seguito dell’urto e dopo aver individuato una zona di atterraggio idonea, ha precauzionalmente portato a terra l’aeromobile per ulteriori verifiche. Il secondo elicottero, dello stesso tipo, che stava partecipando alla missione di addestramento, una volta accertato l’avvenuto atterraggio in sicurezza del primo elicottero, ha fatto ritorno alla base di Grazzanise.

I membri dell’equipaggio non hanno riportato alcun tipo di problema, né altre persone o cose risultano coinvolte, ad eccezione del cavo elettrico urtato. L’elicottero dopo verifiche accurate da parte di un team di specialisti e manutentori dell’Aeronautica Militare farà rientro alla base di appartenenza. Come di prassi in questi casi, è stata attivata una squadra di esperti per accertare la dinamica e le cause dell’evento per finalità di prevenzione.

L’addestramento al volo notturno è parte integrante per il mantenimento di capacità operative fondamentali che permettono ad equipaggi e velivoli della Forza Armata di intervenire in sicurezza e in ogni condizione, sia a supporto delle operazioni aeree sia in caso di necessità, in aiuto alla popolazione civile.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp