@ Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare

Trasporto sanitario urgente da Cagliari a Genova per un Falcon 50 del 31° Stormo

Si è concluso nella tarda serata di ieri domenica 30 giugno, il trasporto sanitario d’urgenza di un bimbo di 4 anni da Cagliari a Genova, effettuato con un Falcon 50 dell’Aeronautica Militare. Il piccolo paziente, in imminente pericolo di vita, necessitava di essere trasferito d’urgenza dall’Ospedale “San Martino” di Oristano all’Ospedale Pediatrico “G. Gaslini” di Genova.

Nello specifico, il bambino ha viaggiato all’interno del velivolo, monitorato ed assistito da un’equipe medica e dalla madre. Questo tipo di attività a favore della collettività è uno dei compiti istituzionali svolti dall’Aeronautica Militare. Il volo salva-vita era stato attivato, su richiesta della Prefettura di Oristano, dalla Sala Situazione di Vertice dell’Aeronautica Militare che ha immediatamente interessato il 31° Stormo, uno dei Reparti che svolge il servizio di prontezza operativa per questo genere di missioni.

Effettuate tutte le procedure necessarie dall’equipaggio militare, il velivolo è decollato dall’aeroporto di Ciampino atterrando a Cagliari Elmas dove il bimbo, è stato subito imbarcato sul velivolo per il trasporto d’urgenza.  Dopo l’atterraggio presso l’Aeroporto di Genova, avvenuto poco dopo le 22 di ieri sera, l’ambulanza si è diretta all’Ospedale Pediatrico “Giannina Gaslini” per il successivo ricovero.

I Reparti di volo dell’Aeronautica Militare sono a disposizione della collettività 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, con mezzi ed equipaggi in grado di operare, anche in condizioni meteorologiche complesse, per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, ma anche di organi, equipe mediche o ambulanze.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads