E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
Categorie: News Militari

Entra in servizio il nuovo aereo Dassault 900LX della RAF britannica e sarà chiamato Envoy IV CC Mk1

Un nuovo tipo di aeromobile, il Dassault 900LX, entrato in servizio nella Royal Air Force sarà chiamato “Envoy IV CC Mk1” in un cenno sia al suo ruolo cruciale nella diplomazia della difesa che al precedente velivolo Envoy in servizio nella RAF. L’aereo andrà a sostituire il BAe 146, ritirati dal servizio a marzo, nel ruolo di Command Support Air Transport (CSAT). “Il nuovo aereo supporterà il miglioramento della presenza internazionale, l’approfondimento delle attuali relazioni di difesa e il costruirne di nuove, attività fondamentale per la sicurezza del Regno Unito“, hanno dichiarato i vertici della Royal Air Force.

Il nuovo velivolo sarà basato presso la base aerea di RAF Northolt con lo squadrone N.32 (The Royal), inizialmente sotto un contratto con  la Centreline AV Ltd. L’aereo ha fatto il suo debutto alla base aerea di Londra ieri 18 maggio quando un esemplare è arrivato nell’ambito di una giornata di familiarizzazione per l’aereo e l’equipaggio.

Per i primi due anni, il jet sarà utilizzato da equipaggi misti formati da personale della RAF e della Centreline AV Ltd, prima di passare a una piena capacità militare e operativa nel 2024. L’aereo sarà aggiornato con sistemi di disturbo missilistico e comunicazioni militari per fornire la piena capacità operativa.

Il nuovo velivolo Envoy IV trasporterà i membri della famiglia reale, il governo e i leader militari in tutto il mondo in modo più rapido ed efficiente di prima. L’Envoy può volare più lontano, più velocemente e in modo più sostenibile rispetto all’aereo che sostituisce. L’aereo originale Envoy in servizio con la RAF era noto come Envoy III. Era un velivolo da trasporto leggero bimotore, utilizzato dalla RAF prima e durante la seconda guerra mondiale nel ruolo delle comunicazioni, uno dei quali ha servito con il “King’s Flight”, un precursore dell’odierno squadrone N.32 (The Royal).

L’Air Vice-Marshal Simon Edwards, Assistant Chief of the Air Staff (Strategy), ha dichiarato: “Sono lieto di poter annunciare la nomina del nostro nuovo velivolo Command Support Air Transport come Envoy IV. Il nome riflette la nostra orgogliosa eredità, annuncia l’arrivo di un nuovo tipo di aeromobile e ne riconosce l’importante missione. La flotta – e coloro che la fanno volare – svolgono un ruolo chiave nel futuro della difesa del Regno Unito, muovendosi rapidamente per costruire e rafforzare partnership, relazioni e influenza in tutto il mondo“.

Alimentato da tre motori turbofan Honeywell TFE731-60, il business jet Dassault 900LX di fabbricazione francese può volare con otto passeggeri per 4.600 miglia senza fare rifornimento, ma ha un carico utile massimo di 14 passeggeri. Secondo il MoD britannico, i due velivoli, acquistati al costo di 80 milioni di sterline, saranno “più sostenibili” rispetto ai vecchi BAe 146 grazie ai loro propulsori più piccoli, portando a una riduzione del consumo di carburante e delle emissioni.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto