Bomber Task Force 24
@ US Air Force/Airman 1st Class Emma Anderson

Bomber Task Force 24: 4 bombardieri strategici americani B-1B concludono il secondo rischieramento in Europa

Quattro bombardieri strategici Rockwell B-1B Lancer dell’aeronautica militare americana appartenenti al 9th EBS – Expeditionary Bomb Squadron provenienti dalla base aerea di Dyess in Texas hanno recentemente completato un rischieramento di un mese, nell’ambito della missione BTF – Bomber Task Force 24, presso la base aerea di Morón in Spagna.

La seconda edizione della missione Bomber Task Force 24, la cui parte iniziale si è svolta in Svezia all’inizio di quest’anno, ha visto la prima occasione per i B-1B di intraprendere un simile dispiegamento a Morón. La prima coppia di bombardieri americani è arrivata in Spagna il 24 marzo scorso, seguita dalla seconda coppia due giorni dopo.

Una dichiarazione del Comando Europeo degli Stati Uniti afferma che “i bombardieri strategici sono transitati nell’area delle operazioni del Comando europeo degli Stati Uniti, attraversando il Mare di Barents. Nel corso delle missioni i quattro velivoli statunitensi hanno operato nello spazio aereo internazionale e nel pieno rispetto del diritto internazionale”.

Attraverso queste missioni, il Comando USAFE-AFAFRICA consente l’impiego dinamico delle forze nel teatro europeo, fornendo capacità strategiche e garanzia per alleati e partner, contribuendo al tempo stesso alla deterrenza introducendo una maggiore imprevedibilità operativa per potenziali avversari.

Il Generale James Hecker, Comandante delle forze aeree statunitensi in Europa – Air Forces Africa e NATO Allied Air Command, ha dichiarato che “la nostra capacità di manovrare attraverso l’Artico e di posizionare i bombardieri strategici in Europa, è fondamentale per assicurare ai nostri alleati e partner il nostro impegno per la sicurezza e la stabilità regionale”.

Durante il BTF 24-2, i B-1B hanno operato con gli F-16 Fighting Falcons dell’aeronautica militare greca, gli F-16 dell’aeronautica militare turca, i Gripen JAS39 dell’aeronautica militare ceca e i Typhoon della Royal Air Force britannica. Due dei B-1B sono partiti per Dyess il 21 aprile 2024 e gli altri due il 23 aprile.

Riferendosi all’uso della base aerea spagnola, il Tenente Colonnello Ryan Stillwell, Comandante del 9th EBS, ha dichiarato che “Morón è un luogo strategico per le forze statunitensi, ed è anche una dimostrazione speciale che il B-1 e la nostra flotta di bombardieri degli Stati Uniti rimangono flessibili e agili”. Ha aggiunto anche che “non vogliamo inviare il messaggio che siamo bloccati in determinate basi e capacità. Possiamo andare in vari posti in tutto il mondo e nel luogo di nostra scelta e questo, la missione Bomber Task Force 24 lo sta dimostrando”.

Dopo lo schieramento, il Generale Hecker ha dichiarato anche che “questo schieramento è stata un’altra eccellente opportunità per le forze statunitensi di dimostrare la capacità di operare insieme agli alleati e partner per migliorare la forza congiunta”.

La missione Bomber Task Force 24 è una parte di routine delle esercitazioni globali su larga scala previste per il 2024, un termine generico per decine di esercitazioni e attività militari separate, sotto più comandi, che comportano un addestramento congiunto con alleati e partner in tutto il mondo.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads