aerei della NATO al TLP 2024
@ TLP Courtesy

Più di 30 aerei della NATO in addestramento al primo Tactical Leadership Programme del 2024

Più di 30 aerei della NATO e partner dell’Alleanza sono in Spagna per il primo corso di volo multinazionale del 2024 su tattiche, tecniche e procedure NATO presso il Tactical Leadership Programme (TLP) di Albacete.

In totale, 650 partecipanti, tra cui 39 piloti, ufficiali dell’intelligence e controllori Ground-controlled Interception (GCI), condurranno operazioni di volo multinazionali con 34 aerei della NATO simulando scenari con forze aeree amiche e avversarie. Repubblica Ceca, Francia, Grecia, Italia, Spagna e Svizzera forniranno i jet da combattimento, mentre gli AWACS della NATO e della Francia saranno occhi e orecchie delle missioni di volo. Inoltre è prevista la partecipazione di Italia, Spagna e Stati Uniti con elicotteri e squadre Combat SAR e Personnel Recovery.

I sistemi senza pilota MQ-9 Predator spagnoli, esperti italiani di recupero del personale e JTAC da Stati Uniti e Spagna, nonché aerei da trasporto tattico e aerei da rifornimento in volo consentiranno la simulazione di un ambiente di addestramento realistico. La minaccia antiaerea terrestre è simulata da diversi sistemi dell’Esercito, della Marina spagnola e PLYGONE in Germania.

L’addestramento preparatorio è iniziato lo scorso 22 gennaio ponendo le basi teoriche e dottrinali per i partecipanti nella prima settimana; e stiamo nuovamente effettuando simulazioni nel nostro simulatore MACE – Modern Air Combat Environment”, ha affermato il Tenente Colonnello Luca C. Restelli, responsabile del corso di volo. “La seconda e la terza settimana offrono ampie opportunità ai partecipanti per migliorare la leadership e le capacità di volo, nonché l’interoperabilità a livello tattico”, ha aggiunto. “Utilizzeremo nuovamente il nostro simulatore MACE per supportare la fase virtuale del corso e i successivi scenari live-virtuali“, ha concluso.

Durante le missioni sintetiche e dal vivo degli aerei della NATO, i partecipanti sviluppano le capacità di leadership tattica necessarie per pianificare, istruire, pilotare ed eseguire il debriefing di formazioni multinazionali pienamente integrate“, ha affermato. “Ogni giorno un equipaggio diverso guida gli altri attraverso tutte le fasi delle missioni che crescono in complessità durante il percorso. Al Tactical Leadership Programme del 2024 esponiamo i partecipanti a un’ampia varietà di missioni che simulano diversi tipi di scenari del mondo reale, aggiornati frequentemente per incorporare tattiche di guerra moderne e integrare nuovi sistemi d’arma”, ha concluso.

Il TLP è un quartier generale multinazionale con sede in Spagna nella base aerea di Los Llanos, Albacete, composto da personale militare e civile proveniente da dieci paesi della NATO che partecipano al programma“, ha affermato il colonnello Alberto Martínez Ruiz, comandante del TLP. “Il nostro obiettivo principale è aumentare l’efficacia delle forze aeree alleate e partner nei campi della leadership tattica e delle iniziative concettuali e dottrinali a sostegno dei comandi strategici della NATO e delle forze di difesa nazionali“, ha aggiunto.

caccia della NATO al TLP 2024
@ TLP Courtesy

Per raggiungere i suoi obiettivi, il TLP aderisce a una strategia a cinque pilastri basata sull’integrazione delle piattaforme di 4a, 5a e successiva generazione, sull’adozione del concetto di Agile Combat Employment, sull’addestramento live e virtuale, su ambienti operativi all’avanguardia contestati e degradati e sull’introduzione di fattori Joint All Domain in scenari aerei complessi.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp