Westair Helicopters
@ Westair Helicopters, Leonardo

Westair Helicopters apre a Milano Malpensa un ufficio per lo sviluppo dei nuovi progetti

Il 22 febbraio 2024, Westair Helicopters ha inaugurato il suo nuovo ufficio a Milano Malpensa, per sostenere il suo sviluppo in Europa e in Africa e ha invitato i suoi clienti e partner all’inaugurazione dell’ufficio, situato a Vizzola Ticino, nel Malpensa Business Park. È stata anche l’occasione per misurare la distanza percorsa dalla compagnia aerea da quando i nuovi azionisti, la namibiana Westair Aviation e la francese Avico Group, sono entrati nella società, nel marzo 2023.

Westair Helicopters S.r.l. è stata fondata nel 2018 in Italia con il marchio Weststar NDD da Weststar Aviation Services, Malesia, per offrire servizi elicotteristici in Africa all’industria Oil&Gas. Due nuovi partner, Westair Aviation, Namibia, e Avico Group, Francia, hanno investito insieme nel 2023 per assumere la guida di questa società, che è stata di conseguenza rinominata Westair Helicopters e gestisce secondo gli standard EASA una flotta di 13 elicotteri Leonardo AW189, AW139 e AW169 in Africa e in Europa con elevati standard di sicurezza e qualità, per far fronte alle richieste dei clienti più esigenti.

La flotta è passata da 9 a 13 elicotteri, è stata aperta una nuova base in Romania oltre alle 4 basi permanenti in Africa (Guinea Equatoriale, Gabon, Congo, Namibia) e il marchio della compagnia è passato da Weststar NDD a Westair Helicopters. Il fatturato è aumentato da 32 milioni di euro nel 2022 a 48 milioni di euro nel 2023 e l’azienda è diventata redditizia.

Tra i più importanti clienti la Westair Helicopters può vantare le principali società Oil&Gas, tra le quali l’italiana ENI, Shell, Total Energies, Petronas, Exxon Mobile, Vaalco, Cnooc, Noble, Petrofac.

Questo ha aperto la strada a ulteriori miglioramenti della capacità e dell’efficienza della compagnia aerea: grazie all’impegno dei suoi team e alla fiducia dei suoi clienti e partner, la flotta sarà ampliata di altre 2 unità nel 2024, la compagnia aerea migliorerà la sua capacità di manutenzione con la certificazione EASA part 145 e sarà introdotto un nuovo tipo di aeromobile, per migliorare l’efficienza del trasporto e ridurre l’impronta di carbonio per passeggero.

Edwin Soeters, CEO di Westair Helicopters, ha dichiarato che questo nuovo ufficio esprime chiaramente la nuova organizzazione della compagnia aerea e il continuo sviluppo verso standard più elevati. Christo Roets, amministratore delegato, ha dichiarato agli invitati quanto sia orgoglioso di guidare il team di Westair Helicopters, in quanto l’esperienza e l’impegno di tutto il team permettono alla compagnia aerea di fornire un servizio di questo tipo su ciascuna delle basi di elicotteri.

Gilles Gompertz, presidente del consiglio di amministrazione, ha aggiunto che saranno effettuati nuovi investimenti per sostenere lo sviluppo della compagnia aerea, con l’introduzione di nuovi tipi di aeromobili e la crescita della flotta per raggiungere un fatturato di 60 milioni di euro nel 2024, grazie alla ripresa del mercato OGP, alla fiducia dei clienti e all’efficienza del team.

Westair Helicopters
@ Westair Helicopters

Prima di tagliare il nastro per l’apertura dei nuovi uffici insieme a Christian Ossensi, Accountable Manager, Edwin Soeters e Christo Roets, Gilles Gompertz ha ricordato che la crescita dell’azienda non è l’obiettivo principale, ma che l’obiettivo strategico è quello di offrire il miglior servizio e le migliori sinergie ai clienti, e che la crescita e il profitto sono generati solo dal raggiungimento di questo obiettivo primario.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp