Con 20 rotte disponibili, 12 delle quali operate in esclusiva, la low cost è la prima compagnia per numero di destinazioni raggiungibili e passeggeri trasportati dallo scalo veronese. La compagnia ha registrato presso lo scalo veronese  un tasso di raccomandazione del 93% nei primi quattro mesi del 2018

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa basata a Verona, mette il turbo e inaugura ben 5 nuove destinazioni in partenza dal Catullo. Dal 26 maggio, sarà possibile decollare alla volta di Lamezia Terme (2 volte alla settimana, martedì e sabato con 13.500 posti in vendita), mentre è confermato per il 31 maggio l’avvio del nuovo collegamento per Atene (2 frequenze settimanali, giovedì e domenica con 11.600 posti in vendita).

Dal 2 giugno i passeggeri in partenza dallo scalo veneto potranno volare verso Pantelleria (una volta alla settimana, il sabato 5.800 posti in vendita). Il volo inaugurale per Faro, infine, è in calendario per il 6 giugno (una volta alla settimana, il mercoledì, più di 5.000 posti), primo collegamento del vettore dall’Italia al Portogallo. La compagnia ha registrato presso lo scalo veronese un tasso di raccomandazione del 93% nei primi quattro mesi del 2018 (gennaio-aprile). Infine, il 29 giugno, Volotea inaugurerà un nuovo volo diretto alla volta di Creta.

La compagnia, per la gioia dei viaggiatori veronesi, ha confermato anche 8 ripartenze per le prossime settimane: il 26 maggio ripartiranno i collegamenti con Alghero, Lampedusa, Ibiza e Cork. I voli per Santorini saranno riattivati il 29 maggio, mentre il giorno successivo si ricomincerà a volare per Palma di Maiorca. Infine Mykonos sarà di nuovo raggiungibile dal 1° giugno e Minorca dal 2 giugno.

Per l’estate 2018 abbiamo ideato un ventaglio di offerte davvero irresistibile da Verona, dove con ben 20 rotte operate, 12 delle quali in esclusiva, ci attestiamo nuovamente come prima compagnia sia per numero di destinazioni collegate sia per numero di passeggeri trasportati – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe – sono circa 562.000 i passeggeri che hanno deciso di pianificare i loro spostamenti a bordo dei nostri aeromobili nel 2017. Volotea è, infatti, la più grande compagnia aerea presso lo scalo, in grado di trasportare un numero sempre maggiore di destinazioni e di offrire sempre più destinazioni. L’offerta di Volotea per il 2018 prevede circa 800.000 biglietti in vendita.

Grazie al suo ricco operativo voli, Volotea offre ai passeggeri la possibilità di fare rotta verso alcune delle mete estive più gettonate e, allo stesso tempo, punta a generare traffico incoming di turisti non solo a Verona ma in tutto il Veneto. Con 20 rotte, 12 delle quali operate in esclusiva, Volotea decolla dal Catullo verso 10 destinazioni domestiche (Alghero, Bari, Cagliari, Catania, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo, Pantelleria e Lamezia Terme) e 10 all’estero (Ibiza, Palma di Maiorca, Minorca, Cork, Atene, Creta, Mykonos, Santorini, Faro e Tirana), riconfermandosi anche come prima per numero di mete raggiungibili dallo scalo.

Crescita di Volotea

Volotea ha raggiunto il traguardo dei 15 milioni di passeggeri trasportati dal suo primo volo nel 2012, totalizzando più di 4,8 milioni di passeggeri nel 2017. Attualmente Volotea opera 58 nuove rotte per un totale di 293 collegamenti in 78 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Albania, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda e Lussemburgo. La compagnia aerea stima di trasportare tra i 5,7 e i 6 milioni di passeggeri nel 2018.

Volotea ha al momento 12 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia e Atene. Queste ultime 3 sono state recentemente inaugurate. Volotea ha un organico di 875 dipendenti e creerà altri 250 nuovi posti di lavoro nel 2018 per capitalizzare la sua crescita.

Volotea opera nel suo network di destinazioni con una flotta di 32 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, dispongono di sedili reclinabili e sono il 5% più spaziosi della media. L’Airbus A319 è il modello di aeromobile scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 20% nella sua capacità di trasporto, consentendo di trasportare 150 (passeggeri e di operare rotte più lunghe. Volotea è stata selezionata dai TripAdvisor Travellers’ Choice 2017 come la migliore compagnia aerea basata in Italia, Francia e Spagna nella categoria “Europe Regional and Low Cost”.

Maggiori informazioni: www.volotea.com

Rispondi