X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Virgin Galactic annuncia il primo volo spaziale con equipaggio completo

@ Virgin Galactic

Virgin Galactic ha annunciato che la finestra temporale per il prossimo volo di prova della sua SpaceShipTwo Unity si aprirà l’11 luglio prossima, in attesa dei controlli meteorologici e tecnici.

La missione “Unity 22” sarà il ventiduesimo test di volo per VSS Unity e il quarto volo spaziale con equipaggio della compagnia di Sir Richard Branson. Sarà anche il primo volo con in cabina un equipaggio completo di due piloti e quattro specialisti di missione, tra cui proprio il fondatore della compagnia, Sir Richard Branson, che testerà l’esperienza degli astronauti privati.

Basandosi sul successo del più recente volo spaziale della Società a maggio 2021, Unity 22 si concentrerà sugli obiettivi in cabina e di esperienza del cliente, tra cui:

  • Valutare la cabina del futuro cliente commerciale con un equipaggio completo, compreso l’ambiente della cabina, il comfort del sedile, l’esperienza senza peso e le viste della Terra offerte dall’astronave, il tutto per garantire che ogni momento del viaggio dell’astronauta massimizzi la meraviglia e lo stupore creati dal viaggio nello spazio.
  • Dimostrare le condizioni per condurre esperimenti di ricerca.
  • La conferma del programma di addestramento condotto presso lo Spaceport America che supporta l’esperienza del volo spaziale.

Per la prima volta, Virgin Galactic condividerà un livestream globale del volo spaziale. Il pubblico di tutto il mondo potrà partecipare virtualmente al volo di prova di Unity 22 e a toccare con mano la straordinaria esperienza che Virgin Galactic sta creando per i futuri astronauti. Il livestream sarà disponibile per la visione su Virgin Galactic.com e sarà trasmesso in simultanea sui canali Twitter , YouTube e Facebook di Virgin Galactic . L’inizio previsto è alle 7:00 MDT / 9:00 EDT del giorno del volo.

I quattro specialisti di missione del volo saranno:

  • Beth Moses, Istruttrice Capo Astronauta presso Virgin Galactic. Moses servirà come capo cabina e direttore dei test nello spazio, supervisionando l’esecuzione sicura ed efficiente degli obiettivi del volo di prova.
  • Colin Bennett, ingegnere capo delle operazioni presso Virgin Galactic. Bennett valuterà l’equipaggiamento della cabina, le procedure e l’esperienza sia durante la fase di spinta che in ambiente senza peso.
  • Sirisha Bandla, vicepresidente degli affari governativi e delle operazioni di ricerca di Virgin Galactic. Bandla valuterà l’esperienza di ricerca gestita dall’uomo, utilizzando un esperimento dell’Università della Florida.
  • Sir Richard Branson, fondatore di Virgin Galactic. Branson valuterà l’esperienza dell’astronauta privato e si sottoporrà allo stesso addestramento, preparazione e volo dei futuri astronauti di Virgin Galactic. La Società utilizzerà le sue osservazioni derivanti dall’addestramento al volo e dall’esperienza di volo spaziale per migliorare il viaggio di tutti i futuri clienti astronauti.

I piloti per questa missione sono Dave Mackay e Michael Masucci che volano su VSS Unity, e CJ Sturckow e Kelly Latimer che volano su VMS Eve.

A seguito di questo volo, e in linea con le normali procedure, il team completerà le ispezioni dei velivoli e un’ampia revisione dei dati, che saranno utilizzati per i prossimi passi nel programma di voli di prova. Sono previsti ancora due voli di prova prima che la Società possa dare il via al servizio commerciale nel 2022.

Michael Colglazier, amministratore delegato di Virgin Galactic, ha dichiarato: “Il nostro prossimo volo, il 22° test di volo per VSS Unity e il nostro primo test di volo con equipaggio completo, è una testimonianza della dedizione e della brillantezza tecnica di tutto il nostro team, e vorrei estendere un ringraziamento speciale ai nostri piloti e specialisti di missione, ognuno dei quali svolgerà un lavoro importante. Attingere all’esperienza di Sir Richard e alla lunga storia nella creazione di straordinarie esperienze per i clienti sarà prezioso mentre lavoriamo per aprire la meraviglia dei viaggi nello spazio e creare viaggi maestosi per i nostri clienti.

Sir Richard Branson ha dichiarato: “Credo davvero che lo spazio appartenga a tutti noi. Dopo oltre 16 anni di ricerca, ingegneria e test, Virgin Galactic è all’avanguardia di una nuova industria spaziale commerciale, che è destinata ad aprire lo spazio all’umanità e cambiare il mondo per sempre. Una cosa è avere il sogno di rendere lo spazio più accessibile a tutti; e un altro è quello di una squadra incredibile in grado di trasformare quel sogno in realtà. Come parte di un notevole equipaggio di specialisti di missione, sono onorato di aiutare a convalidare il viaggio che i nostri futuri astronauti intraprenderanno e garantire un’esperienza cliente unica che le persone si aspettano da Virgin.”

Photo credits: Virgin Galactic

Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto