Il Ministero della Difesa russo ha pubblicato un video dei bombardieri B-52H americani, e dei velivoli P-3 Orion tedeschi e Sentinel R1 inglesi intercettati sul Baltico.

Ieri, 15 giugno 2020, il comando di difesa aerea del distretto militare occidentale russo ha rilevato le operazioni aeree dei bombardieri strategici B-52H della US Air Force e degli aerei da ricognizione di stati stranieri sulle acque neutre del Mar Baltico e li hanno fatti scortare da caccia russi Su-27.

Ad una distanza considerevole dal confine di stato della Federazione Russa, gli aerei occidentali sono stati costantemente monitorati dai radar russi. Per intercettare i velivoli, sono decollati su scramble gli aerei da combattimento Su-27 della flotta baltica.

Non ci sono state violazioni del confine di stato della Federazione Russa e la scorta da parte degli aeromobili russi è stata effettuata in stretta conformità con le norme internazionali per l’uso dello spazio aereo. In questo momento l’attività degli da ricognizione e dei bombardieri dell’Aeronautica militare degli Stati Uniti e dei paesi della NATO sorvolano il Mar Baltico nell’ambito dell’esercitazione Baltops 2020.

I due B-52H Stratofortress hanno effettuato una missione strategica a lungo raggio sull’Europa e sul Mar Baltico a supporto dell’esercitazione Baltops 2020 giunta alla sua 49esima iterazione. Le missioni dei bombardieri strategici a lungo raggio nella regione baltica sono una dimostrazione visibile della capacità statunitense di estendere la deterrenza a livello globale e offrono l’opportunità di rafforzare le relazioni con gli alleati e partner della NATO con operazioni di addestramento aereo-marittimo.

Un KC-135 Stratotanker del 100th Air Refueling Wing, proveniente dalla RAF Mildenhall, Inghilterra, ha consentito ai B-52H di completare il viaggio di andata e ritorno dalla base aeronautica di Minot sede del 5th Bomb Wing. Inoltre i B-52 hanno operato congiuntamente con gli Eurofighter della Royal Air Force e con i Mirage 2000 dell’Armée de l’Air entrambi assetti assegnati alla missione NATO Baltic Air Policing.

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi