Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web
News Militari

La US Navy aggiorna l’inossidabile caccia tattico aggressor F-5N Tiger

L’ufficio della US Navy’s Specialized and Proven Aircraft program (PMA-226) ha recentemente consegnato il primo aereo F-5N alla Naval Air Station Patuxent River, per iniziare i test a terra e in volo del progetto del prototipo di aggiornamento dell’F-5 Tiger. In linea con l’imperativo strategico della Marina USA di aumentare la propria capacità e aumentare la propria letalità, i caccia tattici recentemente ridisegnati includeranno funzionalità presenti sui moderni velivoli per migliorarne sia la sicurezza che la prontezza operativa.

L’aereo F-5 utilizzato dalla Marina e dal Corpo dei Marines, lavora ormai da molti anni come caccia tattico nella missione di “aggressor”, manca di moderni sistemi di sicurezza, avionica e capacità tattiche che si trovano negli aerei moderni. L’F-5 Tiger II ha volato per la Marina americana nel ruolo di supporto avversario da 45 anni.

Questo primo aereo F-5N è uno dei tre F-5N che verranno utilizzati come prototipi della cabina di pilotaggio modernizzata, dell’avionica e dell’architettura aeronautica di supporto. Questi aggiornamenti miglioreranno la sicurezza, la capacità e l’affidabilità, risolvendo al contempo i crescenti problemi di obsolescenza della macchina.

Dopo aver completato con successo il test, l’ufficio del programma utilizzerà questi aggiornamenti come elemento principale nella conversione dei sedici velivoli F-5E e sei F-5F che la Marina USA ha recentemente acquisito dall’aeronautica militare svizzera. L’ufficio del programma convertirà questi 22 velivoli nell’ambito del programma Avionics Reconfiguration and Tactical Enhancement/Modernization for Inventory Standardization (ARTEMIS). Il PMA-226 prevede di raggiungere una decisione Milestone C all’inizio dell’anno fiscale 2022.

I velivoli Tiger che riceveranno le modifiche per l’aggiornamento saranno designati F-5N+/F+. Il potenziale rischio di perdita di un pilota e/o di un aeromobile sarà ridotto aggiungendo la necessaria strumentazione moderna, la protezione da condizioni meteorologiche avverse e avvisi sul livello del carburante. Questo aggiornamento aggiungerà anche capacità tattiche progettate per migliorare l’addestramento aria-aria delle forze Blu Air avversarie.

Questo programma fornirà velivoli modernizzati con avionica e capacità tattiche eccezionali che sono necessarie per consentire ai piloti di praticare le tattiche e le tecniche impiegate contro una minaccia simile. La consegna di questi miglioramenti garantirà un addestramento tattico realistico e pertinente di cui i piloti hanno bisogno per vincere in combattimento“, ha affermato il Capitano Ramiro Flores, responsabile del programma PMA-226.

@ U.S. Navy photo by MCS 1st Class Joseph R. Vincent/Released

Questi ulteriori velivoli F-5 Tiger II ex Svizzera dovrebbero andare ad aggiungersi ai 12 F-5N/F dei Marines del VMFT-401 sulla base aerea MCAS Yuma, Arizona, e ai 31 F-5N/F in servizio con due gruppi di volo della Marina, il VFC-13 sulla base aerea NAS Fallon, Nevada, e il VFC-111 sulla base aerea NAS Key West, Florida.

The appearance of U.S. Department of Defense (DoD) visual information does not imply or constitute DoD endorsement.

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto