Hermeus Corporation, la società aerospaziale che sviluppa velivoli commerciali Mach 5, sta collaborando con la US Air Force e il Presidential and Executive Airlift Directorate per lavorare verso i viaggi ipersonici per il Dipartimento della Difesa. L’investimento aggiudicato a Hermeus rientra nell’ambito di un nuovo contratto dopo che Hermeus ha testato con successo un prototipo di motore Mach 5 nel febbraio 2020. L’accordo del valore di circa 1,5 milioni di dollari si concentrerà sull’esplorazione di concetti di design per un jet da trasporto executive ipersonico in grado di ospitare da nove a diciannove passeggeri.

Lo sforzo è concentrato sulla rapida valutazione delle modifiche ai velivoli Hermeus Mach 5 per supportare la Presidential and Executive Airlift Fleet. L’integrazione dei requisiti unici della US Air Force per la mobilità ad alta velocità e la valutazione delle interfacce tra gli aeromobili ad alta velocità e le infrastrutture esistenti per le comunicazioni, l’aeroporto e il controllo del traffico aereo pone le basi per una transizione meno problematica per la US Air Force. Inoltre, Hermeus preparerà piani di test per ridurre il rischio tecnico associato a queste modifiche per supportare i requisiti della US Air Force.

La startup aeronautica con sede ad Atlanta lavorerà su questo con il Presidential and Executive Airlift Directorate dell’USAF, che fa parte dell’US Air Force Life Cycle Management Center ubicato presso la base aerea di Wright-Patterson in Ohio. Questo ufficio tra le altre cose è responsabile della gestione della flotta dei due velivoli VC-25A Air Force One e del supporto all’acquisizione dei due nuovi Air Force One VC-25B sostitutivi.

Il Generale di brigata Ryan Britton, Program Executive Officer for Presidential and Executive Airlift, ha commentato: “I salti di capacità sono vitali poiché lavoriamo per complicare la vita ai nostri avversari. Sfruttando gli investimenti commerciali per portare nuove tecnologie nell’aeronautica militare, siamo in grado di massimizzare il nostro ritorno sugli investimenti del Dipartimento della Difesa. La Presidential and Executive Airlift Directorate è orgogliosa di supportare Hermeus nel rendere questa capacità rivoluzionaria una realtà mentre cerchiamo di ricapitalizzare la flotta per il prossimo futuro“.

Prima di questo contratto, il team Hermeus aveva progettato da zero, costruito e testato con successo un prototipo di motore Mach 5, in soli 9 mesi. La campagna di test è servita sia come riduzione del rischio per l’architettura del motore a ciclo combinato basato su turbina di Hermeus che per illustrare le capacità del team di sviluppo e progettazione.

Motore Hermeus Mach 5

I motori a ciclo combinato fondono insieme le capacità delle tradizionali turbine a getto con i ramjet o scramjet, l’ultimo dei quali può funzionare in modo affidabile solo ad alte velocità. In genere, i velivoli ipersonici a propulsione ramjet o scramjet utilizzano propulsori a razzo per raggiungere inizialmente la velocità desiderata. “Utilizzando la nostra tecnologia di pre-raffreddamento, abbiamo preso un motore a turbina a gas standard e lo abbiamo fatto funzionare più velocemente del famoso SR-71. Inoltre, abbiamo spinto il ramjet in condizioni di velocità Mach 4 e 5, dimostrando la piena capacità di propulsione ipersonica.“, ha affermato Glenn Case, CTO di Hermeus.

Un motore a ciclo combinato consentirebbe a un aereo di decollare come qualsiasi altro velivolo utilizzando i normali aeroporti, quindi accelerare a velocità ipersonica durante la parte centrale del suo volo per atterrare sempre come qualsiasi altro aereo senza nessuna infrastruttura particolare. Per le porzioni di volo più lente userebbe i motori a reazione standard, anche per poter utilizzare il rifornimento in volo, prima di passare a un sistema ramjet. Un velivolo ipersonico di questa classe di dimensioni potrebbe essere prezioso per eseguire anche altri set di missioni oltre al trasporto, come ad esempio per l’intelligence, la sorveglianza e la ricognizione, la guerra elettronica e anche attacchi a lungo raggio.

A proposito di Hermeus

Hermeus è una società con la visione a lungo termine di trasformare la rete globale di trasporto umano con velivoli Mach 5. A Mach 5, oltre 3000 miglia orarie (4830 Km/h), i tempi di volo da New York a Londra saranno di 90 minuti anziché 7 ore. Gli aerei ad alta velocità offrono una differenziazione rispetto ai normali velivoli commerciali per i quali l’obiettivo principale è la comodità, mentre per Hermeus è la velocità. Sempre secondo l visione di Hermeus, i velivoli Mach 5 hanno il potenziale per creare altri due trilioni di dollari di crescita economica globale all’anno, sbloccando risorse significative che possono essere utilizzate per risolvere i grandi problemi del mondo.

Photo credits: Hermeus Corporation

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi