La Sierra Nevada Corporation, azienda aerospaziale e di sicurezza di proprietà di Eren e Fatih Ozmen, ha ricevuto il contratto di acquisto, del valore di 129 milioni di dollari, dalla US Air Force per due velivoli A-29 Super Tucano più la fornitura di attrezzature di supporto a terra per gli aeromobili, l’addestramento dei piloti, il supporto logistico dell’azienda e il supporto per le missioni di Combat Air Advisor per il comando delle operazioni speciali dell’aeronautica US Air Force Special Operations Command.

La SNC è onorata di costruire e consegnare il collaudato A-29 alla US Air Force“, ha dichiarato Mark Williams, vicepresidente dei piani e programmi strategici per l’aviazione per l’area di business IAS della SNC. “L’aviazione americana avrà ora l’opportunità di schierare l’A-29 a supporto di operazioni statunitensi e alleate. Questa acquisizione fornisce capacità attese da tempo e il miglior valore per il contribuente americano“.

L’A-29 è in cima alla classifica degli aerei da combattimento leggeri e da ricognizione turboelica. Con questo contratto i lavori inizieranno immediatamente a Jacksonville, in Florida, e a Centennial, in Colorado. Gli aerei saranno consegnati nel 2021 e le attività di addestramento e supporto continueranno fino al 2024.

L’A-29 è già stato selezionato da 14 forze aeree in tutto il mondo per fornire supporto aereo ravvicinato e capacità di ricognizione a costi contenuti. Per più di un decennio, le forze speciali statunitensi hanno cercato di chiarirsi le idee sull’A-29 quale velivolo leggero per il supporto aereo ravvicinato e le operazioni di ricognizione.

A-29 Super Tucano

L’Embraer EMB 314 Super Tucano, anche chiamato ALX o A-29, è un velivolo da attacco leggero, combattimento e ricognizione turboelica progettato e costruito dalla brasiliana Embraer come sviluppo dell’Embraer EMB 312 Tucano. L’A-29 Super Tucano trasporta un’ampia varietà di armi, tra cui munizioni a guida di precisione, ed è stato progettato per essere un sistema a basso costo gestibile in ambienti a bassa minaccia.

Costruito anche negli Stati Uniti dalla Sierra Nevada Corporation e dal suo partner, Embraer Defence & Security, l’A-29 è stato selezionato da 14 forze aeree tra cui Afghanistan e Libano. L’A-29 è un velivolo a turboelica versatile e potente ed è noto per il suo design robusto e resistente, che gli consente di eseguire operazioni da piste non preparate e su basi operative avanzate in ambienti austeri e terreni accidentati. L’A-29 è l’unico velivolo d’attacco leggero al mondo con un certificato di tipo militare della US Air Force.

Il requisito per il velivolo da attacco leggero dell’USAF

Il 24 ottobre 2019, la US Air Force ha rilasciato le RFP – Requests For Proposals finali per un numero limitato di Textron Aviation AT-6 Wolverine e Sierra Nevada Corporation / Embraer Defence & Security A-29 Super Tucano. All’epoca era stato annunciato che la US Air Force prevedeva di acquistare da due a tre velivoli per attacco leggero da ciascun produttore.

Sia l’A-29 Super Tucano che l’AT-6B Wolverine hanno partecipato alla seconda fase del programma USAF Light Attack Experiment (OA-X) presso la base aeronautica di Holloman, New Mexico dal 7 maggio 2019. L’esperimento live-fly, inizialmente previsto per tre mesi, è stato sospeso prematuramente dopo l’incidente fatale di un Super Tucano il 22 giugno 2019. La seconda fase del programma OA-X è stata condotta per raccogliere ulteriori informazioni sulle capacità degli aeromobili prima dell’acquisto, invece la prima fase dell’esperimento si è svolta nell’agosto 2017 presso Holloman AFB, con quattro modelli di aerei da attacco leggero che includevano anche gli L3 / AirTractor AT-802L Longsword e i Textron AirLand Scorpion.

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi