E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
Manifestazioni aeree

Tour Italy 2022: seconda tappa da Lavello a Calatabiano (CT)

Ricevo pubblico il diario di Bordo di Pino. “Dopo l’allegra e spensierata serata che gli Amici dell’Aviosuperficie Falcone ci hanno regalato e dopo una rilassante dormita presso l’accogliente e ben fornita foresteria (24 posti letto in svariate camere tutte ben arredate e fornite di bagno esclusivo e aria condizionata), si parte alla volta di Calatabiano (CT).

Meteo variabile su tutta la tratta (sia quella tirrenica che ionica) e, all’atterraggio, siamo accolti – con vento al traverso di 40 kmh – dal gestore Giuseppe Coco, che si è immediatamente prodigato per fornire il carburante agli “assetati velivoli” e allietare gli aeroviaggiatori con gustosissime granite e gelato.

Il campo di Calatabiano è nato verso la fine degli anni 80, per volere di Angelo D’Arrigo e di altri sei grandi e convinti appassionati, è oggi gestita dalla società Triavio srl. È considerata, per la sua conformazione, una “portaerei”, ed è Partner di Piloti di Classe, con spiccato orientatamento verso l’avioturismo. Infatti, a pochi metri dal campo, vi è l’agriturismo Sierra San Biagio, dotata di camere, ristorante e una validissima piscina, che riesce a stemperare le temperature degli accaldati piloti.

Molto gradita ed importante è stata la presenza del referente regionale siciliano debba nostra Assocuazione Salvatore Bombardiere, che ha ben coordinato atterraggi e decolli dal campo. Dopo pranzo, comprensivo di tuffo in piscina, partenza con breve trasferimento alla volta di Avola-Gallina.

3^ Tappa Calatabiano – Avola Gallina.

L’aviosuperficie di Avola – già Partner di Piloti di Classe – è di proprietà di Renato Palmieri, personaggio molto noto nel nostro mondo per la sua profonda passione per il volo che, senza problemi di sorta, ha sempre messo a disposizione il suo campo a tutti coloro che vogliono raggiungere la costa nel Golfo di Noto e di Siracusa e godere la cultura e le specialità del luogo e dei suoi dintorni.

Messi a “dormire” i ventidue aerei, trasferimento in vari alberghi avolesi per il meritato rilassamento; in serata, grande cena a base di ottimo e freschissimo pesce, servito da Filippo, titolare del ristorante “il Marinaio Bistrot” di Avola.
Domani? Riposo e gran bagni nelle belle spiagge caraibiche di Avola e zone limitrofe; appuntamento al 2 agosto per raccontarvi i trasferimenti a Sibari e Terni.

Stay tuned…..”

Ringraziamo Pino per il puntuale diario di bordo e facciamo un grosso in bocca al lupo a tutti i partecipanti. A domani

Testo e immagini: Piloti di Classe

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

Condividi
Emanuele "Mané" Ferretti

Emanuele Ferretti, per gli amici Manè, è da sempre un grande appassionato di volo. Oltre ad avere all'attivo diverse centinaia di ore di volo in parapendio ed in paramotore, Mané lavora in una azienda aeronautica in provincia di Ascoli Piceno. La passione per la fotografia e per la natura lo ha portato a scoprire il mondo con i mezzi più disparati: dalla canoa, alla moto, al paramotore.

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto