The Helicopter Company (THC), interamente di proprietà del Public Investment Fund (PIF) dell’Arabia Saudita, ha annunciato oggi di aver firmato un accordo di acquisto con Airbus Helicopters per 10 elicotteri H125. L’accordo rientra nell’ambito dell’impegno di THC di espandere ulteriormente la propria flotta e introdurre nuovi servizi per soddisfare la domanda del mercato e sostenere lo sviluppo del più ampio settore dell’aviazione del Regno.

L’Airbus H125, considerato un velivolo multi-tasking, può trasportare fino a sei passeggeri ed essere facilmente riconfigurato per soddisfare una varietà di esigenze. THC utilizzerà i nuovi ingressi in flotta per lanciare nuovi servizi relativi al turismo panoramico e al lavoro aereo, quali le riprese, il traino di striscioni e il rilevamento.

Il Public Investment Fund ha istituito The Helicopter Company come parte della propria strategia finalizzata ad attivare nuovi settori in Arabia Saudita allo scopo di supportare la realizzazione della Vision 2030 e generare rendimenti commerciali a lungo termine. THC, primo operatore locale di elicotteri commerciali del Regno, offre voli privati dalla metà del 2019 e sta ora espandendo i propri servizi grazie all’ingresso dell’H125 nella propria flotta. Il nuovo accordo contribuirà a trainare lo sviluppo delle nascenti e sempre più dinamiche industrie del turismo e dell’aviazione dell’Arabia Saudita, sostenendo l’integrazione delle catene del valore di entrambi i settori.

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi