stratolaunch e velivolo ipersonio Talon-A TA-1
@ Stratolaunch / Matt Hartman

Stratolaunch: l’enorme aereo ROC vola con il velivolo ipersonico di prova TA-1 agganciato e pronto per i prossimi test di volo

Stratolaunch ha annunciato il completamento di un volo del TA-1, il primo aereo ipersonico della serie Talon-A. Il volo è stato il dodicesimo per la piattaforma di lancio, l’enorme aereo Roc, della compagnia e il primo in cui l’aereo ha trasportato agganciato ad un pilone sub-alare un velivolo Talon-A con propellente a bordo come parte di un avvicinamento per il primo volo live a motore del Talon-A, TA-1.

Stratolaunch sta lavorando per le forze armate statunitensi su un progetto per simulare le minacce ipersoniche e supportare lo sviluppo di nuove capacità difensive e che si prevede sarà un derivato del Talon-A o un prodotto che utilizzerà alcune delle tecnologie impiegate da questo velivolo. Tuttavia, il concetto di base potrebbe avere diversi altri utilizzi come ad esempio uno spazioplano.

Il volo è durato complessivamente tre ore e 22 minuti e ha rappresentato un significativo passo avanti verso l’obiettivo a breve termine della compagnia di completare un volo a motore con il velivolo Talon-A, TA-1. Uno degli obiettivi principali è stato quello di valutare il sistema di propulsione del Talon-A e il funzionamento di Talon con il propellente a bordo. Un secondo obiettivo è stato quello di verificare i sistemi di telemetria di Roc e TA-1, che forniscono la consapevolezza della situazione per garantire che tutti i sistemi siano pronti per il volo a motore durante la sequenza di rilascio.

“Il sistema di propulsione di Talon-A supporta un motore a razzo a propellente liquido che fornisce la spinta necessaria affinché Talon-A raggiunga velocità ipersoniche. Sebbene si siano condotti con successo numerosi test a terra per alimentare e accendere il sistema, dovevamo valutare come funziona il sistema nell’ambiente di volo prima del rilascio”, ha affermato Zachary Krevor, amministratore delegato di Stratolaunch. “I risultati iniziali del volo di oggi mostrano che il sistema ha funzionato come previsto e determineranno i nostri prossimi passi in attesa della revisione completa dei dati del test.”

Talon-A è un velivolo riutilizzabile, senza equipaggio, con vari spazi di carico modulari per supportare diverse attività di test di volo. Mentre la velocità ipersonica è solitamente definita come qualsiasi cosa superiore a Mach 5, si prevede che il Talon-A sia in grado di raggiungere velocità di almeno Mach 6.

Un primo velivolo Talon, il TA-o, è andato in volo lo scorso mese di maggio. Sebbene non fosse alimentato è stato sganciato dal velivolo Roc da un’altitudine di circa 22.000 piedi per eseguire manovre senza motore ed inviare dati di telemetria. Il Talon TA-0 è poi precipitato in mare. Anche il volo del TA-1 si è svolto a questa altitudine e il prossimo volo dovrebbe vedere lo sgancio e l’accensione del motore Hadley da 5.000 libbre di spinta che dovrebbe spingerlo alla velocità ipersonica.

Contemporaneamente ai test TA-1, Stratolaunch sta progredendo nella produzione dei velivoli TA-2 e TA-3, i primi velivoli completamente riutilizzabili della linea di prodotti Talon-A. Oltre a raggiungere questo importante traguardo di test, la società ha recentemente annunciato due contratti di volo: il primo con l’US Air Force Research Laboratory per supportare il primo test di volo del TA-3 e il secondo per il programma Multiservice Advanced Capability Test Bed (MACH-TB) della US Navy come subappaltatore di Leidos/Dynetics per cinque voli ipersonici Talon-A con carichi utili opzionali, con finanziamenti forniti dal Naval Surface Warfare Center.

Immagini: Stratolaunch / Matt Hartman

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp