X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Lo “Spirit of Innovation” di Rolls-Royce è l’aereo completamente elettrico più veloce del mondo

Rolls-Royce ha annunciato che il velivolo elettrico “Spirit of Innovation” è ufficialmente l’aereo completamente elettrico più veloce del mondo, avendo stabilito e confermato due nuovi record mondiali. Alle 15.45 (GMT) del 16 novembre 2021, l’aereo ha raggiunto una velocità massima di 555,9 km/h (345,4 mph) su 3 chilometri, battendo il record esistente di 213,04 km/h (132mph).

In ulteriori corse presso il sito di test di aerei sperimentali del Ministero della difesa britannico Boscombe Down, l’aereo ha raggiunto 532,1km/h (330 mph) su 15 chilometri – 292,8km/h (182 mph) più veloce del record precedente. Entrambi i record sono stati ufficialmente verificati dalla Fédération Aéronautique Internationale (FAI), la Federazione mondiale degli sport aerei che controlla e certifica i record mondiali aeronautici e astronautici. Durante le sue corse da record, l’aereo, che fa parte del progetto ACCEL o “Accelerazione dell’elettrificazione del volo” sostenuto dal governo britannico, ha anche raggiunto una velocità massima di 623km/h (387.4mph), diventando così il veicolo completamente elettrico più veloce del mondo.

L’aereo è decollato dal sito di Boscombe Down del Ministero della Difesa, che è gestito da QinetiQ, e ha volato con profili secondo le linee guida FAI per i tentativi di record nella classe Powered Airplane C-1C Electric. Il terzo record del velivolo completamente elettrico di Rolls-Royce per il tempo più veloce per salire a 3000 metri in un tempo di 202 secondi, che ha battuto l’attuale record di 60 secondi, è ancora in fase di verifica.

Warren East, CEO, Rolls-Royce, ha detto: “Il raggiungimento del record mondiale di velocità completamente elettrico è un risultato fantastico per il team ACCEL e Rolls-Royce. Vorrei ringraziare i nostri partner e soprattutto la start-up Electroflight, per la loro collaborazione nel raggiungimento di questa svolta pionieristica. La tecnologia avanzata della batteria e della propulsione sviluppata per questo programma ha applicazioni interessanti per il mercato della mobilità aerea avanzata. Questa è un’altra pietra miliare che aiuterà a rendere il ‘jet zero’ una realtà e supporta le nostre ambizioni di fornire le innovazioni tecnologiche di cui la società ha bisogno per decarbonizzare il trasporto in aria, terra e mare“.

La metà del finanziamento del progetto ACCEL è fornita dall’Aerospace Technology Institute (ATI), in collaborazione con il Department for Business, Energy & Industrial Strategy e Innovate UK. Il segretario alle imprese Kwasi Kwarteng ha dichiarato: “Il rivoluzionario velivolo Spirit of Innovation di Rolls-Royce è un’ulteriore prova delle invidiabili credenziali del Regno Unito quando si tratta di innovazione. Questo record mostrerà il potenziale del volo elettrico e aiuterà a sbloccare le tecnologie che potrebbero renderlo parte della vita di tutti i giorni. Il governo è orgoglioso di sostenere progetti come questo per sfruttare gli investimenti privati ​​necessari per sbloccare velivoli più puliti e più ecologici che consentiranno alle persone di volare come fanno ora, ma in un modo che riduca le emissioni”.

Gary Elliott, CEO dell’Aerospace Technology Institute (ATI), ha dichiarato: “Il progetto ACCEL dimostra che l’investimento strategico nella tecnologia e nell’innovazione del Regno Unito può ottenere risultati straordinari e ci pone saldamente sulla strada della decarbonizzazione del volo passeggeri in futuro. Questo risultato di Rolls-Royce, Electroflight e YASA risuonerà per molti anni a venire e ispirerà la prossima generazione di ingegneri aerospaziali. Meritano il loro posto nei libri dei record e l’ATI è orgogliosa di aver fatto la nostra parte in questo. Congratulazioni a tutta la squadra”.

L’aereo è stato spinto per le sue corse da record da un propulsore elettrico da 400 kW (500+ CV) e dal pacco batteria di propulsione più denso di potenza mai assemblato nel settore aerospaziale. Oltre ad uno straordinario risultato tecnico, il progetto e le corse dei record mondiali hanno fornito dati importanti per i futuri sistemi di alimentazione elettrica e propulsione per la mobilità aerea urbana completamente elettrica (UAM) e per gli aerei ibridi-elettrici. Le caratteristiche che i ‘taxi aerei’ richiedono dalle batterie, ad esempio, sono molto simili a quelle sviluppate per lo “Spirit of Innovation”.

Rolls-Royce ha un’incredibile storia di tentativi di record di velocità di volo, che risale ai Trofei Schneider dei primi anni ’30 del novecento. La velocità raggiunta dal pilota collaudatore e direttore delle operazioni di volo della Rolls-Royce Phill O’Dell nello “Spirit of Innovation” è stata di oltre 213,04 km/h (132 mph) più veloce del precedente record stabilito dall’Extra 330 LE acrobatico con motore Siemens eAircraft nel 2017. Mai prima d’ora nella storia dei tentativi di record della World Air Sports Federation (FAI) c’era stato un aumento così significativo della velocità in un arco di tempo così breve, evidenziando il ritmo rapido con cui l’elettrificazione dell’aerospazio sta avanzando. Il pilota di Electroflight Steve Jones ha pilotato l’aereo “Spirit of Innovation” per la corsa record di 15 km.

Phill O’Dell ha dichiarato: “Il record mondiale di volo completamente elettrico è un’occasione importante. Questo è il momento clou della mia carriera ed è un traguardo incredibile per tutta la squadra. L’opportunità di essere in prima linea in un altro capitolo pionieristico della storia di Rolls-Royce, mentre cerchiamo di fornire il futuro dell’aviazione, è ciò di cui sono fatti i sogni“.

Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto