Sikorsky, società Lockheed Martin, costruirà sei elicotteri presidenziali VH-92A® con un contratto con la Marina degli Stati Uniti. Questi elicotteri fanno parte del programma per 23 velivoli per il Corpo dei Marines degli Stati Uniti. Secondo i termini del contratto, noto come LRIP (Low Rate Initial Production) lotto II, Sikorsky inizierà le consegne di sei elicotteri VH-92A nel 2022. Gli elicotteri di produzione rimanenti verranno consegnati nel 2022 e nel 2023.

Il programma continua a progredire nel rispetto del budget ed entro i tempi previsti per l’acquisizione“, ha affermato il colonnello Eric Ropella, direttore del programma elicotteri presidenziali PMA-274. “L’aggiudicazione del LRIP Lotto II rafforza l’importanza di questa missione no-fail del Corpo dei Marines, soprattutto mentre stiamo entrando nella prossima fase di test governativa“.

Gli elicotteri di test VH-92A a Patuxent River, nel Maryland, hanno dimostrato la loro prontezza operativa sottoponendosi a rigorosi test del governo degli Stati Uniti e valutazioni operative, tra cui oltre 1.000 ore di prove di volo che hanno stabilito la maturità tecnica dell’aeromobile e la prontezza dei suoi sistemi di missione. Sikorsky ha impiegato cinque elicotteri VH-92A in test governativi con il sesto elicottero che li affronterà questa primavera. Il programma VH-92A è sulla buona strada per entrare nei test della fase Initial Operational Test and Evaluation (IOT&E) entro la fine dell’anno.

Ora che stiamo aumentando la produzione, il programma VH-92A sta guadagnando slancio“, ha dichiarato Dave Banquer, direttore del programma Sikorsky VH-92A. “Questo secondo appalto dimostra la fiducia che il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha nella comprovata capacità di Sikorsky di consegnare e supportare l’elicottero presidenziale di prossima generazione“.

Il 7 maggio 2014, è stato annunciato che il VH-92 aveva vinto la competizione VXX per sostituire gli ormai anziani elicotteri VH-3 Sea King (S-61), che utilizzano i call sign “Marine One” o “Marine Two” a seconda che a bordo sia presente il Presidente degli Stati Uniti o il Vice Presidente. La US Navy ha così aggiudicato un contratto a prezzo fisso da 1,24 miliardi di dollari in ingegneria e sviluppo di produzione (EMD) con opzioni di produzione a Sikorsky per 21 elicotteri di serie e due di test. Nella competizione aveva partecipato anche l’europeo EH-101 presentato da Lockheed Martin come VH-71A Kestrel. Il VH-92A è andato in volo per la prima volta il 28 luglio 2017 dalla sede della Sikorsky di Stratford in Connecticut e ha segnato l’inizio del programma di test di volo. Il 28 luglio 2017 l’elicottero fece due voli con entrambe le sortite di un’ora.

Sikorsky VH-92A Presidential Helicopters

Produzione in corso per gli elicotteri VH-92A

Sikorsky Aircraft Corp., a Lockheed Martin Co., Stratford, Connecticut, is awarded a $470,813,279 firm-fixed price modification (P00084) to a previously-awarded fixed-price incentive-firm contract (N00019-14-C-0050).  This modification exercises options to procure six low rate initial production lot II VH-92A aircraft, interim contractor support and six cabin interior reconfiguration kits in support of the Presidential Helicopter Replacement Program.  Work will be performed in Stratford, Connecticut (50%); Coatesville, Pennsylvania (36%); Owego, New York (10%); Patuxent River, Maryland (3%); and Quantico, Virginia (1%), and is expected to be completed in December 2022.  Fiscal 2020 aircraft procurement (Navy) funds in the amount of $470,813,279 will be obligated at the time of award, none of which will expire at the end of the current fiscal year.  The Naval Air Systems Command, Patuxent River, Maryland, is the contracting activity.

Tutti e sei i velivoli di produzione del primo contratto di produzione iniziale LRIP sono attualmente sottoposti a modifiche nello stabilimento di Sikorsky a Stratford, nel Connecticut, con l’inizio delle consegne previsto per il 2021. Sikorsky e la Marina degli Stati Uniti stanno integrando nell’aeromobile nuovi sistemi di comunicazione e di missione. Questo velivolo offrirà, quindi, elevate capacità di comunicazione per supportare le funzioni di comandante in capo, capo di stato e comandante esecutivo, fornendo un trasporto sicuro, affidabile e capace per il Presidente e il Vice Presidente degli Stati Uniti d’America.

Questo programma garantisce convenienza e manutenibilità a lungo termine utilizzando l’affidabile elicottero S-92 già disponibile sul merato e certificato dalla FAA. La flotta S-92 ha superato 1,5 milioni di ore di volo nel 2019 e in media lavora per circa 14.400 ore di volo al mese. “Gli uomini e le donne di Sikorsky fanno tesoro della nostra eredità di costruzione e fornitura degli elicotteri da trasporto per ogni presidente USA e comandante in capo da Dwight D. Eisenhower“, ha detto Banquer. “Siamo orgogliosi di continuare questa eredità con l’elicottero VH-92A“.

Lo US Marine Corps che opera lo Squadron HMX-1 (Marine Helicopter Squadron One) per il trasporto del presidente USA, ha accelerato la pianificazione e lo sviluppo del nuovo elicottero rimuovendo alcuni requisiti particolari come la capacità di scaricare il carburante dal velivolo. Ad oggi il Corpo dei Marines dovrebbe gestire undici elicotteri VH-3D e otto VH-60N “Whitehawk”. Entrambi i modelli sono velivoli militari certificati e modificati per eseguire la missione specifica. I VH-3D furono originariamente messi in servizio nel 1974 e i VH-60N entrarono in servizio negli anni ’80. Entrambi gli aeromobili hanno superato di gran lunga le loro aspettative di vita di servizio originali pari a vent’anni. Le operazioni sono state comunque sostenute nel tempo con un ciclo completo di revisione a intervalli relativamente brevi di tre anni.

Gli VH-3D possono trasportare fino a 14 passeggeri, gli VH-60N possono trasportare fino a 11 passeggeri ma possono essere trasportati a bordo degli aerei da trasporto C-17 Globmaster III e C-5 Galaxy nel caso in cui il Presidente USA necessitasse di usufruire di questi elicotteri mentre si trova all’estero. Come già avvenuto spesso, qualora si presentasse tale necessità gli VH-60N possono essere preparati per il trasporto aereo in meno di due ore.

Images: Sgt. Hunter Helis, Cpl. Nathan Wicks, Lance Cpl. Micha Pierce, Lance Cpl. Cody Ohira, US White House

Print Friendly, PDF & Email
 

A proposito dell'autore

Dalla redazione di Aviation Report

Post correlati

1 risposta

Rispondi