Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare Internazionali BNL di Roma Tennis
@ Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare agli Internazionali di Tennis a Roma

Dal 6 al 19 maggio, in occasione degli Internazionali BNL d’Italia al Foro Italico di Roma, il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare assicurerà le previsioni meteorologiche in tempo reale per tutta la durata del Torneo di Tennis.

Per l’occasione sono stati posizionati nel Foro Italico un Radar Meteorologico, una Unità Meteo Mobile – UMM e tre stazioni meteo tattiche – TACMET, con il supporto tecnico del Re.S.I.A. – Reparto Sistemi Informativi Automatizzati di Roma-Acquasanta e della 4^ Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave (LT).

Tali infrastrutture saranno di ausilio ad un team di previsori e osservatori meteorologici del CNMCA – Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica, dell’Ufficio Generale Aviazione Militare e Meteorologia e di altri Reparti meteo dislocati in tutto il Paese, per assicurare alla Direzione del Torneo il contributo necessario all’organizzazione delle varie sessioni di gara, l’avvio dei match o la ripresa a seguito delle eventuali interruzioni dovute ad avverse condizioni meteorologiche.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare è spesso impegnato in supporto alle diverse attività sportive che si svolgono a livello nazionale ma questa è la prima volta che avviene per gli Internazionali BNL di Tennis.

Grazie a un accordo con Sport e Salute – società dello Stato che si occupa dello sviluppo dello Sport in Italia – l’Aeronautica, attraverso lo studio e la misurazione dei valori atmosferici forniti da specifici sensori installati, posizionati e configurati in diversi punti del Foro Italico, fornirà dunque i dati necessari ad emettere, anche più volte al giorno a seconda delle esigenze, un bollettino meteorologico a disposizione non solo degli addetti ai lavori, ma anche dei giocatori stessi, i quali potranno accedere a informazioni più specifiche quali intensità e direzione del vento, umidità e pressione.

Il team di specialisti del Servizio Meteorologico della Forza Armata ha sviluppato, proprio per questa occasione, uno strumento di previsione con una risoluzione spaziale di 500 m a carattere sperimentale al fine di operare in supporto alla Direzione del torneo.

Inoltre, previsori dell’AM saranno presenti al Foro Italico per facilitare le scelte di gestione nelle situazioni critiche in termini meteorologici. Contestualmente, saranno disponibili per il pubblico e per tutti gli utenti le piattaforme di informazione del Torneo – il sito web, la app e i pannelli informativi presso il Foro Italico – in cui sono integrate le informazioni meteorologiche prodotte dal personale AM per poter godere della bellezza dell’evento ed essere costantemente informati sulle condizioni meteorologiche.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads