Per la seconda gara in calendario, sarà Cannes a ospitare l’esordio in terra francese della più importante competizione aeronautica del mondo, la Red Bull Air Race, con ben cinque piloti pronti a difendere i colori della Francia.

La Red Bull Air Race è stata lanciata nel 2003 e detiene dal 2005 un proprio campionato mondiale. Questa competizione aeronautica ha entusiasmato folle di spettatori in tutto il mondo: da New York a Londra e dall’Australia al Giappone. E la gara che si terrà dal 20 al 22 aprile rappresenta il battesimo per i cieli di Francia e, con ben cinque piloti francesi presenti tra le formazioni d’élite che gareggeranno in settimana, la seconda delle otto tappe stagionali in programma sarà un vero e proprio evento di gala.

La Red Bull Air Race è la nuova dimensione dello sport motoristico, basato su velocità, precisione e straordinaria capacità di volo. Nella Master Class quattordici dei migliori piloti al mondo si sfideranno per il campionato mondiale ufficiale riconosciuto dalla Fédération Aéronautique Internationale. Volando contro il tempo attraverso un tracciato costituito da piloni alti 25 metri a bordo di aerei da corsa di ultima generazione, raggiungeranno velocità di 370 km/h contrastando forze fino a 12G. Il percorso, a raso sul Mediterraneo, sarà allestito proprio sullo spettacolare litorale di Cannes: la corsa ad alta velocità si svolgerà davanti agli occhi dei fan, mentre una serie di spettacoli collaterali e l’opportunità di collezionare autografi renderanno lo storico weekend ancora più memorabile.

Si sfideranno nella loro prima gara in casa i tre piloti francesi impegnati nel campionato del mondo: il corso Nicolas Ivanoff con cinque vittorie in carriera, François Le Vot, ex istruttore top gun di volo presso l’Armée de l’Air e campione del mondo di volo acrobatico, attualmente residente nel sud della Francia, e infine Mika Brageot, giovane di Villeneuve sur Lot che ha vinto il titolo della seconda categoria nel 2015 e già si trova impegnato a sfidare i leader del campionato mondiale.

Tra i loro avversari ci sono il campione del mondo in carica Yoshihide Muroya (Giappone) e il suo rivale Martin Šonka (Rep. Ceca), secondo classificato nel 2017. Anche due piloti americani sembrano poter dare del filo da torcere: si tratta del 2 volte titolato Kirby Chambliss, alla ricerca della rimonta, e Michael Goulian, che lotta per mantenere la sua posizione nel top della classifica dopo aver vinto in febbraio la gara inaugurale della stagione ad Acrobu Dhabi. Occhi puntati anche sul tedesco Matthias Dolderer: il campione del mondo 2016 è determinato a riconquistare un ruolo di primo piano in questa stagione.

Nel frattempo, altri due piloti francesi saranno impegnati nella Challenger Class, la rampa di lancio per le stelle del domani. La favorita, nativa proprio del distretto di Cannes, sarà Mélanie Astles: prima donna a partecipare, e a vincere, alla Red Bull Air Race. Volerà per il “Tricolor” anche Baptiste Vignes, di Le Havre, che si è aggiudicato i titoli mondiali di volo acrobatico e che si è dimostrato una futura promessa nell’Air Racing, dal momento in cui l’anno scorso è entrato a far parte della Challenger Class. Oltre alla Astles e a Vignes, anche l’italiano Dario Costa prenderà il via a Cannes cercando di raccogliere punti nella seconda gara della sua stagione di debutto nella Challenger Cup.

I biglietti per la Red Bull Air Race 2018, che includono tre giorni di azione sulla Costa Azzurra a Cannes sono in vendita. Per tutte le ultime novità e informazioni, visitate il sito www.redbullairrace.com.

Martin Sonka (CZE) Red Bull Air Race

In volo con la Patrouille de France

I piloti della Red Bull Air Race sono stati accolti in terra di Francia dalla pattuglia acrobatica Patrouille de France che con tre velivoli Alpha Jet ha dato il benvenuto alla Red Bull con un sorvolo in formazione, sulla Promenade de la Croisette di Cannes, con tre aerei partecipanti alla gara pilotati da Mika Brageot, François Le Vot e Nicolas Ivanoff. Una esperienza che difficilmente dimenticheranno!

Calendario 2018 Red Bull Air Race

2-3 Febbraio:     Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti
20-22 Aprile:     Cannes, Francia
26-27 Maggio:  Chiba, Giappone
23-24 Giugno:   Budapest, Ungheria
25-26 Agosto:    Kazan, Russia
Settembre:        Da definire
6-7 Ottobre:      Indianapolis, USA
Novembre:        Da definire

Nicolas Ivanoff‘s Red Bull Air Race 2018

Informazioni sulla Red Bull Air Race

Creato nel 2003, il campionato del mondo Red Bull Air Race ha visto in programma più di 80 gare in tutto il mondo. Annovera tra i protagonisti i migliori piloti del mondo che si sfidano in una competizione motoristica in grado di combinare velocità, precisione e abilità. A bordo di aerei da corsa tra i più veloci, agili e leggeri, i piloti raggiungono una velocità di 370 km/h, contrastando forze fino a 12G, mentre fanno slalom a bassa quota tra piloni pieni d’aria alti 25 metri. Nel 2014, la Challenger Cup venne concepita per aiutare la futura generazione di piloti a sviluppare le abilità necessarie per affrontare il salto verso la Master Class e competere nel campionato del mondo.

www.redbullairrace.com

Photo credits: Red Bull Content Pool, (Patrouille de France) Anthony Pecchi / Red Bull Content Pool

Rispondi