X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Saab SK 60: la Svezia manda in pensione l’iconico aereo d’addestramento dopo 60 anni di servizio

@ Flygvapnet

Nel prossimo mese di giugno presso la Flygskolan, la Scuola di volo delle forze aeree Svedesi, verranno esaminati gli ultimi allievi piloti dell’aereo da addestramento Saab SK 60 (Saab 105), mentre il 18 giugno avrà luogo la cerimonia di phase out, dopo oltre 60 anni di servizio, con una esibizione di volo presso il Flygvapenmuseum, il Museo dell’Aeronautica Militare Svedese di Linköping.

La cerimonia di disattivazione del velivolo SK 60 inizierà alle 15:00 con un discorso del Capo di Stato Maggiore dell’aeronautica Jonas Wikman e la consegna di un simbolico diario di bordo al Museo dell’aeronautica. Successivamente alle 15:45 avrà luogo uno spettacolo aereo con il pilota dimostrativo Nils “Princess” Schylström. Già sabato 15 giugno il Museo dell’Aeronautica Militare inizierà le attività di messa a terra dell’SK 60 con una giornata a tema.

È assolutamente fantastico far parte del momento del pensionamento di un servitore così fedele. Il pubblico avrà la possibilità di divertirsi con conferenze, dimostrazioni e sessioni al simulatore di volo“, ha detto Torsten Nilsson, capo unità del Museo dell’Aeronautica. Quando gli SK 60 verranno dismessi dall’Aeronautica Militare Svedese, alcuni verranno consegnati al Museo dell’Aeronautica Militare e inclusi nelle collezioni del museo stesso.

Non tutti diventeranno aerei da museo, ma verranno utilizzati anche come materiale didattico nelle scuole tecniche di tutta la Svezia, da Arvidsjaur nel nord a Kallinge nel sud. Abbiamo rilevato anche i simulatori di volo in modo che ci si possa continuare ad addestrarsi sull’SK 60“, ha aggiunto Torsten Nilsson.

Fortunatamente diversi aerei continueranno a volare con lo Swedish Air Force Historic Flight. Infine, nel mese di giugno, la Flygvapnet condurrà gli ultimi air show con l’SK 60 in Svezia e a livello internazionale:

  • 8 giugno, Giornata di volo sulla High Coast a Kramfors (Svezia)
  • 18 giugno, Cerimonia di chiusura, Museo dell’Aeronautica Militare a Linköping (Svezia)
  • 2 giugno, Esibizione aerea di Kjeller, Kjeller (Norvegia)
  • 9 giugno, Esibizione aerea danese, Aalborg (Danimarca)
  • 15-16 giugno, Sola Airshow, Stavanger (Norvegia)
  • 21-22 giugno, Giornata e tramonto dell’esibizione aerea di Antidotum, Leszno (Polonia)

L’addestratore bireattore ad ala alta Skolflygplan 60 (Sk60) compì ufficialmente il suo primo volo il 29 giugno 1963. Complessivamente, l’aeronautica militare svedese ha utilizzato 150 aerei Saab SK 60 in varie configurazioni.

La Svezia ha dichiarato ufficialmente il Grob G120TP come il nuovo velivolo da addestramento per la fase basica dell’addestramento al volo. I primi tre velivoli sono stati consegnati il ​​15 marzo 2023, con la Svezia che ha ordinato dieci G120TP e un simulatore.

Per la fase di addestramento avanzato la Svezia ha firmato un accordo con l’Aeronautica Militare per l’addestramento dei piloti da caccia in Italia, a partire dall’inizio del 2024 fino a 10 anni. Condotto dal 61° Stormo e con il supporto di Leonardo, l’addestramento si terrà presso la International Flight Training School (IFTS) ubicata sulla base aerea di Decimomannu in Sardegna. A lungo termine, la Svezia sta esplorando un nuovo trainer avanzato.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads

Categorie: News Militari
Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto