Il due volte vincitore della Challenger Cup Florian Bergér ha lanciato la sua sfida per il terzo titolo consecutivo con una vittoria alla gara di apertura della Red Bull Air Race ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti. Il polacco Luke Czepiela si è piazzato al secondo posto, mentre Kevin Coleman degli Stati Uniti ha preso il terzo posto.

Bergér ha vinto la stagione Challenger Cup per gli ultimi due anni consecutivi, ma tutti si sono chiesti se fosse stato in grado di rimanere nei primi posti con il nuovo Raceplane di quest’anno, l’Edge 540 V2. Il tedesco ha rapidamente cancellato ogni dubbio con un volo magistrale attraverso gli Air Gates alti 25 metri, fermando il cronometro a 57.073.

L’Edge 540 V2 raceplane statunitense sviluppato da Eric Zivko è uno degli aerei più diffusi per la sua potenza, leggerezza e manovrabilità con le ali realizzate in fibra di carbonio. L’Edge 540 V2 ha una velocità massima di circa 425 km/h con un rateo di salita 3700 ft/min, e limiti di accelerazione di +10/-10 G. La versione V3 ha alcune modifiche tecniche e di design. Questi aerei sono equipaggiati con un motore Lycoming AEIO 540 Thunderbolt, da 340 hp con un’elica tripala Hartzell 7690.

Czepiela era più di un secondo dietro con 58.533, e Coleman è finito a 58.996, ma la tensione non è finita subito ma si è protratta per tutta la gara. L’amico di Bergér e il più vicino rivale, Daniel Ryfa della Svezia, hanno combattuto nella fase più rovente della gara, e alla terza fase della gara lo scandinavo era più di mezzo secondo avanti, solo per colpire un pilone del penultimo gate che gli ha portato una penalità di tre secondi che ha infine suggellato la vittoria di Bergér.

Introdotta nel 2014, la Classe Challenger è la seconda categoria di competizione nella Red Bull Air Race ed è progettata per sfruttare l’esperienza esistente di piloti di talento per sviluppare le abilità Air Racing necessarie per un potenziale avanzamento nelle fila del Campionato Mondiale. Ogni pilota della Classe Challenger volerà non meno di quattro gare durante la stagione di otto confronti. O piloti che hanno partecipato alla gara di Abu Dhabi includevano anche Daniel Genevey dall’Ungheria e due piloti che hanno fatto il loro debutto alla Red Bull Air Race, Dario Costa italiano, che si è piazzato al quarto posto e Patrick Davidson sud africano.

Risultati Challenger Class, Abu Dhabi 2018:  1. Florian Bergér (GER) 57.073, 2. Luke Czepiela (POL) 58.533, 3. Kevin Coleman (USA) 58.996, 4. Dario Costa (ITA) 59.418, 5. Daniel Ryfa (SWE) 59.420, 6. Patrick Davidson (RSA) 1:00.544, 7. Daniel Genevey (HUN) 1:01.390.

Challenger Cup 2018: 1. Florian Bergér (GER) 10 points, 2. Luke Czepiela (POL) 8 pts, 3. Kevin Coleman (USA) 6 pts, 4. Dario Costa (ITA) 4 pts, 5. Daniel Ryfa (SWE) 2 pts, 6. Patrick Davidson (RSA), 7. Daniel Genevey (HUN).

La prossima gara è prevista con il debutto di Cannes in Francia per il  21-22 Aprile 2018.

Immagini: Andreas Langreiter e  Naim Chidiac/Red Bull Content Pool

Rispondi