E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

La Repubblica Ceca inizia le trattative per l’acquisto dei caccia stealth F-35

Il governo della Repubblica Ceca ha presentato una lettera di richiesta agli Stati Uniti per l’acquisto del caccia di quinta generazione stealth Lockheed Martin F-35 Lightning II Joint Strike Fighter (JSF).

Lo ha annunciato lo scorso 3 ottobre il Ministero della Difesa di Praga, rilevando che la lettera di richiesta di offerta è una sollecitazione non vincolante che indica l’interesse ad aprire trattative per un eventuale acquisto di 24 caccia F-35A.

Il governo ceco ha autorizzato il Ministero della Difesa a negoziare l’acquisizione di aeromobili dopo il contratto di locazione in scadenza dei 14 velivoli Gripen C/D svedesi“, ha affermato il Ministero della Difesa, aggiungendo che “La consegna della lettera [di intenti] è un prerequisito necessario per ulteriori negoziati con gli americani“.

Con il primo ministro ceco Petr Fiala che aveva annunciato la decisione del suo governo di acquisire l’F-35 a giugno, in agosto è stata costituita una squadra negoziale interdipartimentale, con l’avvio di riunioni iniziali dei gruppi di esperti cechi ed americani a settembre.

Secondo il Ministero della Difesa, i suoi rappresentanti discuteranno i parametri dell’acquisizione e del funzionamento dell’aeromobile negli Stati Uniti in ottobre e i punti chiave di discussione includeranno la potenziale partecipazione dell’industria ceca al programma Joint Strike Fighter, secondo quanto affermato dal ministero della Difesa.

Al 1 ottobre 2023 è stata fissata una scadenza per il ministro della Difesa ceco per informare il governo di Praga sui parametri di un eventuale accordo raggiunto con gli USA in merito all’F-35. “Sulla base di ciò, il governo deciderà quindi se la Repubblica Ceca li acquisterà”, hanno detto dal ministero della difesa.

Se procederà con l’acquisizione, Praga diventerà potenzialmente il secondo operatore dell’F-35 nell’Europa orientale insieme alla Polonia, che acquisirà 32 esemplari anche se deve ancora finalizzare l’ordine.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto