X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Primo volo per il nuovo business jet Dassault Aviation Falcon 6X

Falcon 6X (@ Dassault Aviation - C. Cosmao)

Dassault Aviation ha annunciato che il nuovo business jet Falcon 6X “widebody” della compagnia ha completato con successo il primo volo come era stato previsto, nel primo trimestre del 2021, dimostrando la maturità del programma e aprendo la campagna di test per la certificazione.

“Il primo volo è un’altra pietra miliare nella storia di Dassault, resa ancora più soddisfacente dai notevoli sforzi dell’intera organizzazione e dei suoi partner durante l’impegnativo anno 2020”, ha affermato Eric Trappier, Presidente / CEO di Dassault Aviation“Dedichiamo questo risultato a Olivier Dassault, tragicamente morto domenica”, ha continuato Trappier“Olivier era un pilota di Falcon che incarnava perfettamente la passione sconfinata della sua famiglia per l’aviazione.”

“Il 6X è l’ultimo esempio della fusione di know-how militare ed esperienza nell’aviazione d’affari per cui Dassault Aviation è così rispettata”, ha aggiunto Trappier“Le nuove capacità in termini di efficienza, prestazioni e sicurezza che offre stabiliranno un nuovo punto di riferimento nel segmento a lungo raggio. Questo aereo stabilirà anche un nuovo standard in termini di comfort e spaziosità della cabina, come richiesto dai nostri clienti “.

Con i piloti collaudatori Bruno Ferry e Fabrice Valette ai suoi comandi, l’aereo 6X s/n 01 è decollato dallo stabilimento Dassault Aviation di Mérignac vicino a Bordeaux alle 14:45. Questo volo inaugurale di circa due ore e trenta minuti è stato eseguito secondo il piano di test, con i piloti che hanno testato le qualità di manovrabilità dell’aeromobile, la risposta del motore e il comportamento dei sistemi chiave dell’aereo. L’aereo ha raggiunto i 40.000 piedi di altitudine e una velocità di Mach 0.8 prima di tornare alla sua base.

“Il 6X ha volato esattamente come previsto dai nostri modelli. Dal punto di vista del pilota, vola come un Falcon, vale a dire con una manovrabilità perfetta e precisa in tutte le fasi del volo “, ha affermato Ferry“Fabrice e io siamo onorati di aver effettuato questo primo volo su un altro fantastico Falcon.”

Il prossimo volo del velivolo combinerà le attività di collaudo con un volo a Istres, vicino a Marsiglia, dove si trova il centro di test di volo Dassault e dove si svolgerà la maggior parte del programma di prove. I Falcon 6X s/n 02 e 03 dovrebbero prendere il volo nei prossimi mesi.

@ Dassault Aviation – A. Daste

Il Dassault Falcon 6X

Il Falcon 6X stabilirà un nuovo standard per il comfort widebody, con la cabina più alta e più ampia del settore dell’aviazione d’affari. Misurando più di 1,8 metri di altezza e circa 2,5 metri di larghezza, il 6X sarà il primo business jet ultra widebody costruito appositamente per questo settore.

Con una portata intercontinentale di 5.500 miglia nautiche, l’aereo volerà da Londra a Hong Kong o da Los Angeles a Mosca senza scalo. E sarà caratterizzato da una versione avanzata del pionieristico sistema di controllo del volo digitale introdotto per la prima volta sul Falcon 7X e ulteriormente perfezionato sul Falcon 8X.

Il rivoluzionario sistema di visione combinata FalconEye di Dassault sarà standard sul 6X, fornendo maggiore sicurezza e consapevolezza della situazione negli approcci al buio o in condizioni meteorologiche avverse. Il 6X sarà anche il primo Falcon dotato del sistema diagnostico avanzato FalconScan, che monitora e riporta 100.000 parametri di manutenzione. Come con tutti i Falcons, offrirà una flessibilità operativa superiore, grazie alle sue prestazioni ineguagliabili su approcci ripidi a piste corte.

L’aereo è alimentato da motori Pratt & Whitney PW812D di nuova generazione, che oltre all’eccezionale sicurezza di volo e alle prestazioni forniranno miglioramenti nell’efficienza e nel consumo di carburante, nelle emissioni di carbonio, nei tempi di manutenzione e nella rumorosità.

Il motore PW812D per il Dassault Falcon 6X presenta le ultime innovazioni e tecnologie“, ha affermato Maria Della Posta, presidente di Pratt & Whitney Canada. “Siamo entusiasti delle prestazioni del motore e orgogliosi di averlo utilizzato con il Dassault Falcon 6X, sulla base del nostro rapporto di successo con Dassault negli ultimi 20 anni di programmi aeronautici“.

Utilizzando le tecnologie più sostenibili e ad alte prestazioni il PW800 è uno dei motori tra i più moderni, efficienti ed ecologici della sua categoria. Il motore PW800 incorpora anche l’ultima generazione di tecnologie in ogni aspetto, dal design avanzato alle funzionalità di manutenzione innovative. Per i passeggeri, il motore è progettato per offrire un’esperienza impareggiabile con una cabina eccezionalmente silenziosa e confortevole che lo rende il motore più silenzioso della sua categoria.

Tutto questo è supportato dal programma di manutenzione oraria più completo sul mercato“, ha affermato Della Posta.Il programma Eagle Service ™ del PW800 (programma ESP ™) rappresenta la copertura end-to-end più ampia del settore, fornendo un vero livello di accoglienza di servizio, supportato da previsioni basate sui dati.” Il motore ha mostrato prestazioni eccezionali durante il collaudo. Con la famiglia di motori PW800, sono state condotte più di 32.000 ore di test, incluse quasi 25.000 ore di test di volo.

Photo credits: @ Dassault Aviation – C. Cosmao, Dassault Aviation – A. Daste

Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto