Montagne innevate hanno accolto il primo F-35A Lightning II, delle JASDF Japan Air Self Defence Force le forze aeree di autodifesa giapponesi, durante la cerimonia di arrivo presso la base aerea di Misawa, il 26 gennaio 2018.

Nell’imminente anno fiscale giapponese, altri nove velivoli si uniranno a questo per andare a formare il primo gruppo di volo da combattimento composto dai jet stealth di quinta generazione come parte del 3rd Air Wing delle JASDF.

L’F-35A porterà una grande trasformazione nel potere della difesa aerea e contribuirà in modo significativo alla pace per i cittadini e garantirà la sicurezza del paese“, ha detto il generale JASDF Kenichi Samejima, il comandante del 3rd Air Wing. “Tutto il personale dell’aeronautica farà del loro meglio per garantire la sicurezza e per creare rapidamente un gruppo di volo operativo passo dopo passo.

L’F-35A è un velivolo multiruolo ad alte prestazioni con elettronica avanzata progettato per aumentare la situational awareness e per condividere e distribuire le informazioni ai piloti di qualsiasi altro aereo da combattimento, offrendo agli operatori un vantaggio decisivo rispetto agli avversari. Il Giappone è uno dei 12 paesi ad acquistare l’F-35A nello sforzo di massimizzare la propria superiorità aerea.

Questo velivolo rappresenta non solo un grande passo in avanti nel progresso tecnologico e nelle capacità di combattimento, ma anche nei rapporti tra Stati Uniti e Giappone“, ha affermato il colonnello R. Scott Jobe, comandante del 35th Fighter Wing. “Non vediamo l’ora di addestrarci insieme ai nostri omologhi della JASDF e continuare, insieme, nel migliorare la sicurezza del Giappone“.

In totale, la JASDF prevede di acquisire 42 F-35A come successori dei suoi F-4. Una cerimonia è prevista per il 24 febbraio 2018 a Misawa AB per celebrare lo schieramento ufficiale del primo F-35A della Japan Air Self Defence Force.

Fonte e photo credits: US Air Force

Rispondi