La US Air Force statunitense ha condotto, l’8 Maggio scorso, la prima rimozione delle ali di un F-35 Lightning II per poterlo imbarcarlo e spedire via aerea con un velivolo da trasporto C-17 Globemaster.

Secondo una dichiarazione rilasciata dal Comando Logistico americano Air Combat Command | Air Force Materiel Command un jet da combattimento F-35 Lightning II è stato trasportato per via aerea in un C-17 Globemaster III dal 96th Logistics Readiness Squadron alla Hill Air Force Base, nello Utah.

“Un progetto in corso da quattro anni e con un costo di 200.000 dollari è culminato nel trasporto dell’aeromobile alla Hill AFB, nello Utah. Diventerà il primo addestratore per danni da combattimento aereo dell’F-35 dell’Aeronautica Militare statunitense basato sulla base aerea di Hill” è stato indicato nel comunicato ufficiale.

Photo credits: U.S. Air Force photo/2nd Lt. Monica Lubis

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi