Presentazione Calendario AM 2021
Copyright: Gianluca Vannicelli

Presentato il Calendario 2021 dell’Aeronautica Militare

Ieri, nella sempre splendida cornice di Palazzo Aeronautica, abbiamo partecipato alla presentazione del Calendario 2021 dell’Aeronautica Militare, sobrio evento che per ovvie ragioni legate all’emergenza Covid-19 ha trasformato temporaneamente le prestigiose sale storiche della sede istituzionale della Forza Armata in un set di un piccolo studio televisivo, dove tutte le norme e le misure di sicurezza anti contagio sono state strettamente rispettate. A presentare l’evento la giornalista della RAI e del TG1 Valentina Bisti con il Colonnello Federico Merola attuale Comandante del 14° Stormo di Pratica di Mare.

Sono intervenuti alla presentazione, sia di persona che in collegamento il Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, il Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Angelo Tofalo, il Generale Giovanni Francesco Adamo Comandante del V Reparto di SMA, il Colonnello Antonio Di Matteo Comandante della Task Force Air Baltic “Thunder” in Lituania, il Maresciallo Ilaria Valentini del team bio-contenimento AM, il Maggiore Cristian Pacini ufficiale del Servizio Meteorologico, il Colonnello Sergio Cavuoti Comandante della Task Force Air Kuwait, il Ten. Colonnello Gaetano Farina Comandante delle Frecce Tricolori con tutti i piloti.

Dodici mesi per dodici temi, con un unico comune denominatore: la capacità dell’Aeronautica Militare di proiettare il proprio patrimonio tecnologico ed umano, in termini di professionalità, competenze e valori, ovunque nel mondo sia necessario ed utile al Paese, fronteggiando contemporaneamente anche la crisi sanitaria del Covid-19.

Le attività fuori dai confini nazionali – dal Kuwait all’Iraq, dall’Islanda alla Lituania, dagli Stati Uniti alla Cina, fino all’Antartide – ed il simbolico “Abbraccio Tricolore” della Pattuglia Acrobatica Nazionale, a testimonianza dell’impegno e della vicinanza al Paese in questo momento di emergenza: questi i temi portanti del Calendario 2021 dell’Aeronautica Militare, presentato ieri a Palazzo Aeronautica – nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – in diretta streaming sul canale YouTube dell’Aeronautica Militare.

Abbiamo accennato al Covid-19 che vede il mondo alle prese con un’emergenza sanitaria senza precedenti, nel quale l’Aeronautica Militare ha continuato a svolgere tutti i propri compiti per contribuire al mantenimento della pace nelle aree di crisi e dove ha onorato gli impegni sia operativi che addestrativi in seno alla NATO e all’Unione Europea, per consolidare non solo le capacità dello strumento aero-spaziale nazionale, ma anche i legami e la collaborazione con i Paesi amici ed alleati.

Un impegno a varie latitudini del Pianeta che si è reso necessario anche per portare un aiuto concreto ai propri concittadini in questo momento di grave emergenza, alleviando sofferenze e salvando vite umane attraverso voli umanitari, il trasporto di dispositivi medici, i voli speciali in bio-contenimento per il rimpatrio di cittadini italiani colpiti dal virus.

“C’è un motto che dice se vuoi andare veloce, vai da solo, ma se vuoi andare lontano, vai in squadra che penso si adatti bene al messaggio che abbiamo voluto dare con questo calendario. Credo che sia il messaggio che meglio sottolinei tutta l’attività che l’Aeronautica Militare svolge per il Paese ogni giorno, ancora di più in un momento così complicato come quello che stiamo vivendo. Fare squadra ed essere vicini, che oggi più che mai significa anche comunità d’intenti fra le istituzioni, con l’orgoglio e la soddisfazione di lavorare assieme”. Queste le parole pronunciate dal Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare.

“Il mio pensiero e ringraziamento – ha concluso il Generale Rosso –  va al personale dell’Aeronautica Militare, in particolare a chi, come ogni Natale, come ogni festa, come ogni giorno dell’anno, svolge il proprio servizio in Italia e all’estero. Mio è l’orgoglio di far parte di una squadra così importante”.

Il Calendario 2021 dell’Aeronautica Militare racconta le attività condotte fuori dai nostri confini, dai luoghi più caldi del pianeta a quelli più freddi. Dietro ogni foto c’è una storia che emoziona, tutta da raccontare.” Queste le parole del Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Angelo Tofalo che ha preso parte all’evento di presentazione. “Le nostre donne e i nostri uomini che con grande dedizione e spirito di sacrificio servono l’Italia e le istituzioni, sono loro i protagonisti che contribuiscono alla pace, alla stabilità e alla sicurezza dei cieli di tutto il mondo. Un grande impegno che continua anche durante l’emergenza sanitaria legata al Covid. Oggi l’Aeronautica è sempre in prima linea, sul campo, e contribuisce a 360 gradi in ogni fase di gestione della pandemia.

Il Sottosegretario Tofalo ha concluso: “questa è l’Arma Azzurra, una squadra straordinaria e coesa che oltre ad esprimere un patrimonio di capacità trasversali, mostra sempre un grande cuore.

In un viaggio ideale attraverso gli scatti e le clip video di backstage realizzate dalla Troupe Azzurra, il Centro Produzione Audiovisivi della Forza Armata, che attraverso dei QR code sulle singole pagine del calendario sarà possibile scaricare e rivedere in ogni momento, sono stati raccontati i luoghi e le missioni in cui i velivoli, gli equipaggi ed il personale dell’Aeronautica Militare sono stati chiamati e continuano ad operare per la salvaguardia della sicurezza internazionale, in naturale continuità con il filo conduttore del calendario del 2020, dedicato invece al legame con il territorio nazionale.

Con la prosecuzione dell’Anno Giubilare per il Centenario della Madonna di Loreto, accordata dal Santo Padre a tutto il 2021 alla luce delle forti limitazioni dovute al Covid per l’anno in corso, proseguirà infatti anche il progetto benefico “Un dono dal cielo”, una raccolta di fondi promossa in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica che ha già totalizzato una cifra importante, in cui confluiscono donazioni su base volontaria da parte del personale, donazioni di privati ed associazioni nonché, come accaduto per il 2020, parte del ricavato dalle vendite del calendario. Il tutto si tradurrà nell’acquisto di macchinari ed apparati medicali per i tre ospedali pediatrici “Santobono Pausilipon” di Napoli, “Bambino Gesù” di Roma e “Gaslini” di Genova.

Il calendario dell’Aeronautica Militare 2021 sarà, inoltre, l’occasione per svelare il logo del Centenario. Il Tricolore ed una grafica d’impatto capace di reintegrarne il legame storico con la sua anima futurista sono gli elementi caratterizzanti del logo che l’Aeronautica Militare ha scelto, tra le opere presentate sulla base di un concorso pubblico, per celebrare i 100 anni dalla sua costituzione come Forza Armata autonoma, il 28 marzo del 2023. “Per omnia Coela” (“in ogni cielo”), questo il nome scelto dall’autore per onorare gli uomini e le donne che in 100 anni hanno contribuito a scrivere una storia gloriosa, solcando i cieli di tutto il mondo.

Il Calendario AM 2021 sarà presto disponibile in vendita esclusivamente on-line sullo store ufficiale Amazon dell’Aeronautica Militare

Rivedi la diretta della presentazione del Calendario AM 2021

Immagini: Gianluca Vannicelli