E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

Precipita un F-35 dell’US Air Force in carico alla base aerea di Hill

Intorno alle 18:15 dello scorso 19 ottobre, un F-35A Lightning II del 388th Fighter Wing si è schiantato all’estremità nord della pista della Hill Air Force Base. Le squadre di emergenza all’interno e all’esterno della base hanno risposto immediatamente all’incidente. Il pilota si è lanciato dall’aereo ed è stato portato in un ospedale locale in osservazione ed è stato curato e dimesso nella notte. L’incidente ha causato un incendio di 8-10 acri contenuto dalle squadre dei vigili del fuoco di Hill AFB e delle comunità circostanti.

In questo momento, siamo molto grati che non ci siano stati feriti gravi “, ha detto il colonnello Craig Andrle, Comandante del 388th Fighter Wing. “Il nostro pilota è al sicuro, tutti a terra sono al sicuro e non sembra che ci siano stati altri gravi danni. Siamo molto grati ai nostri soccorritori di emergenza e del supporto delle comunità locali.

Cinque ulteriori F-35A del 388th Fighter Wing sono stati dirottati verso l’aeroporto internazionale di Salt Lake City e torneranno presto alla base. Altri voli locali alla base dell’aeronautica militare statunitense di Hill sono stati cancellati e una decisione su quando riprenderanno i voli locali deve ancora essere presa.

Prendiamo molto sul serio la sicurezza del volo e i nostri manutentori e piloti fanno un ottimo lavoro“, ha detto Andrle. “Sono fiducioso nella capacità dei nostri aviatori e di questa unità nello svolgere la nostra missione mentre completiamo tutti i nostri elementi di risposta agli incidenti richiesti e andiamo avanti.

La causa dell’incidente è sconosciuta. Gli incidenti dell’US Air Force vengono indagati da un consiglio di ufficiali ed è stato istituito un consiglio di sicurezza provvisorio. Questo è il primo F-35A dell’US Air Force che si è schiantato a Hill AFB ed il primo incidente alla base area di Hill dall’ultimo incidente di un F-16 nel 2009.

Hill AFB ospitava 78 F-35A, ora 77, e tre F-35A Fighter Squadrons sotto il 388th FW, il 4th FS “Fightin Fuujins”, il 34th FS “Rude Rams” e il 421st FS “Black Widows”. Non è ancora stato confermato a quale unità appartenesse l’F-35A precipitato.Questo è stato il settimo incidente del velivolo stealth di quinta generazione Lockheed Martin F-35 ed è stato preceduto dagli incidenti di due F-35A dell’USAF, di due F-35B del Corpo dei Marines, di un F-35C della US Navy, di un F-35A della Japan Air Self-Defense Force e di un F-35B della Royal Air Force.Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.
Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto