Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web
News Militari

Precipita un AT-45 Goshawk velivolo d’addestramento della US Navy

E’ di ieri la notizia che un AT-45 Goshawk in carico alla Training Air Wing Two della Naval Air Station di Kingsville è precipitato su di un’area residenziale nei pressi di Lake Worth, in Texas, intorno alle 11:30 di domenica 19 settembre. Entrambi gli occupanti un pilota istruttore e un allievo, sono riusciti a lanciarsi dal velivolo prima dell’impatto.

Mentre l’istruttore è riuscito ad atterrare in un’area boschiva senza gravi conseguenze, l’allievo sfortunatamente è rimasto impigliato sui cavi della linea elettrica per poi restare folgorato in seguito alla sequenza di espulsione, secondo un rapporto dell’affiliata tv locale della CBS, Channel 11. Attualmente si trova ricoverato in condizioni critiche al Parkland Hospital di Dallas. Seguiranno ulteriori notizie.

In servizio dagli anni ’90, il T-45 è oggi il principale aereo da addestramento usato dai piloti della Marina degli Stati Uniti. Basato sul velivolo British Aerospace Hawk, il T-45 è il cavallo di battaglia della flotta di addestramento avanzato della US NAVY. I 2 piloti a bordo sono assegnati allo squadrone VT-21 dal Training Wing 2 al NAS Kingsville e si trovavano in missione di addestramento notturna sulla contea di Brooks, secondo i funzionari della NASK. Il personale medico di emergenza ha prestato le prime cure mediche agli occupanti sul posto prima di trasportarli in una struttura medica locale.

Da quanto è possibile sapere non ci sono state segnalazioni di danni al suolo causati dall’incidente; gli investigatori nel frattempo hanno messo in sicurezza la scena dell’incidente. Questo è ad oggi il terzo incidente che ha coinvolto velivoli della Marina e del Corpo dei Marines nelle ultime tre settimane. Il 28 luglio scorso, un F-18C di MCAS Miramar, in California, si è schiantato vicino a Twenty-Nine Palms, in California, uccidendo il maggiore Sterling Norton. Il 2 agosto, un F-18C dello stesso squadrone (VFMA-232) si è schiantato durante un volo di controllo funzionale vicino a NAS Fallon, NV. Il pilota stavolta si è espulso in sicurezza.

Testo: Simone Ferrante

The appearance of U.S. Department of Defense (DoD) visual information does not imply or constitute DoD endorsement.

Condividi
Simone Ferrante

Nato a Firenze nel 1986 è un grande appassionato di fotografia aeronautica e di tutto cio'che è ad ala fissa o rotante. Dal 2018 è collaboratore presso la rivista online Aviation Report. Ho volato su NH-90, CH-47F, UH-412 (AVES).

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto