caccia stealth cinesi FC-31
@ Global Times / Liu Xuanzun

Il Pakistan potrebbe acquistare i caccia stealth cinesi FC-31

Il Pakistan ha recentemente annunciato un piano per acquistare i caccia stealth cinesi FC-31, una mossa che, secondo alcuni analisti, non solo migliorerebbe significativamente le capacità dell’aeronautica militare pakistana, ma aprirà anche il mercato internazionale per gli aerei cinesi, segnando una cooperazione vantaggiosa per tutti.

L’aeronautica militare pakistana ha presentato la sua iniziativa di modernizzazione in un comunicato stampa pubblicato alcuni giorni fa sulle sue piattaforme di social media. Una pietra miliare in questa trasformazione strategica è stata l’acquisizione di aerei da combattimento stealth di quinta generazione, le cui basi sono già state gettate, ha affermato nel comunicato stampa. Secondo un video allegato al comunicato stampa, gli aerei da caccia stealth di quinta generazione che saranno introdotti saranno i caccia stealth cinesi FC-31.

Ciò ha confermato le notizie circolate tra i media all’inizio di questo mese secondo cui il Pakistan stava cercando di acquistare l’FC-31. Sviluppato in modo indipendente dalla Aviation Industry Corporation of China (AVIC), di proprietà statale, l’FC-31 è un aereo da caccia medio stealth monoposto e bimotore che, secondo alcuni analisti, potrebbe essere paragonabile allo statunitense F-35.

L’FC-31 avrebbe grandi capacità di combattimento aereo, con il vantaggio della bassa osservabilità. L’aereo cinese avrebbe un’eccezionale consapevolezza della situazione e potrebbe trasportare un’ampia selezione di munizioni, inclusi missili aria-aria, armamenti di precisione e missili aria-superficie.

L’aeronautica militare pakistana utilizza da tempo armi ed equipaggiamenti procurati dalla Cina, tra cui aerei da caccia medi J-10C, aerei da combattimento leggeri JF-17, sistemi missilistici terra-aria a lungo raggio HQ-9BE, sistemi missilistici terra-aria a medio raggio HQ-16FE e sistemi radar di sorveglianza 3D anti-stealth YLC-8E. In questo modo il Pakistan non avrà difficoltà a integrare l’FC-31 nei suoi sistemi di combattimento e l’aereo stealth migliorerà significativamente le sue capacità militari di una generazione, secondo i vertici della forza armata.

In questo contesto, ll’FC-31 consentirà all’aeronautica militare pakistana di godere di un divario generazionale non indifferente rispetto ai suoi rivali, con il principale rivale del Pakistan che probabilmente non otterrà presto aerei da combattimento stealth. Il piano di acquisto andrà a beneficio anche della Cina che, se il Pakistan concludesse effettivamente l’accordo, potrebbe avere a seguire nuovi clienti che potrebbero seguirlo, in particolare quelli del Medio Oriente. Ne prossimo futuro l’aeronautica militare pakistana potrebbe dimostrare le capacità dell’FC-31, durante esercitazioni militari, e un numero maggiore di potenziali clienti potrebbe conoscere le capacità e la competitiva dell’aereo stealth cinese.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp