NH90 per le forze speciali francesi
@ Airbus Helicopters / Anthony Pecchi

NH90 per le forze speciali francesi ha iniziato i test di volo

Al via la la campagna di test di volo per il prototipo dell’NH90 per le forze speciali dell’esercito francese nello Standard 2. Questo standard è una delle ultime configurazioni dell’NH90 ed è stato sviluppato appositamente per l’aviazione dell’esercito francese, per supportare le operazioni delle forze speciali.

Il Ministero della Difesa francese ha ordinato un totale di 18 NH90 nella configurazione Standard 2. Le prove di volo proseguiranno fino alla fine dell’anno secondo il programma concordato con la Direzione Generale degli Armamenti francese (Direction Générale de l’Armement). La versione “forze speciali” dell’NH90 mira a fornire alle forze speciali francesi nuove capacità di intervento adatte alle loro missioni in tutti i tipi di teatri.

La configurazione Standard 2 prevede l’integrazione del sistema elettro-ottico Safran Euroflir 410, un nuovo generatore di mappe digitali, l’installazione per un terzo membro dell’equipaggio e nuovi finestrini posteriori scorrevoli allargati in grado di ospitare armi di autoprotezione.

I test convalideranno la progettazione della nuova configurazione. Il prototipo dell’NH90 per le forze speciali dell’esercito francese è stato inoltre dotato di predisposizioni meccaniche ed elettriche dedicate al Distributed Aperture System (DAS) e di un display digitale con mirino montato su casco di nuova generazione (HMSD-DD) in vista di una futura integrazione in una fase successiva. Questi sistemi miglioreranno le capacità delle forze speciali di operare in condizioni altamente impegnative.

Questi test di volo rientrano nel programma lanciato nel 2020 dalla NATO Helicopter Management Agency (NAHEMA) e NHIndustries (NHI) e dalle sue aziende partner (Airbus Helicopters, Leonardo e Fokker) per lo sviluppo e l’aggiornamento di 10 NH90 TTH nella versione Standard 2.

Dopo il lancio del programma, nel dicembre 2023, NAHEMA, per conto del Ministero della Difesa francese, ha assegnato un contratto a NHIndustries per la produzione di otto ulteriori NH90 TTH nella configurazione Standard 2, rinnovando così la propria fiducia nel programma NH90.

Destinato al 4° Reggimento Elicotteri delle Forze Speciali (4° RHFS – 4ème Régiment d’hélicoptères des forces spéciales), l’NH90 per le forze speciali sarà in grado di offrire capacità di volo e di penetrazione in condizioni di visibilità molto degradata, in particolare nei teatri di operazione ritenuti difficili come quello della zona sahelo-sahariana.

Entro la fine del decennio, l’aviazione dell’esercito francese opererà con 81 elicotteri NH90 TTH. L’NH90 è stato consegnato per la prima volta all’esercito francese nel 2011. Finora sono stati consegnati sessantatré NH90 TTH. È stato utilizzato per la prima volta in Mali nel 2014 e da allora ha raggiunto le 50.000 ore di volo in totale.

Gli NH90 delle forze armate francesi sono supportati da NHI nell’ambito del contratto NH90 Operational Support (NOS) comune con la Germania, un accordo basato sulle prestazioni che delega gran parte delle attività logistiche e di manutenzione della nazione a NHI e consente alle forze armate di concentrarsi sulle loro operazioni critiche.

NHIndustries è la più grande joint venture nel settore degli aeromobili ad ala rotante ed è responsabile della progettazione, produzione e supporto dell’elicottero NH90, uno dei leader dell’ultima generazione di elicotteri militari. La Società prende il meglio dall’industria europea degli aerei ad ala rotante e della difesa, essendo di proprietà di Airbus Helicopters (62,5%), Leonardo (32%) e GKN Fokker (5,5%). Ciascuna azienda ha un lungo pedigree nel settore aerospaziale e apporta il massimo delle proprie capacità e competenze al prodotto finale.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads