Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web

Nasce la 3^ Sezione Volo Elicotteri della Guardia Costiera

Sulla base aerea di Pescara aeroporto militare “Pasquale Liberi”, il 21 Gennaio scorso, è stata formalizzata la nascita della 3^ Sezione Volo Elicotteri della Guardia Costiera, inserita nel 3° Nucleo Aereo nato nel 1990. Questo nuovo reparto elicotteristico va ad affiancare i due già esistenti sulle basi aeree di Luni-Sarzana e Catania.

Con la nascita della 3^ Sezione Volo Elicotteri a Pescara, la Guardia Costiera vuole assicurare la presenza costante sul territorio di almeno due elicotteri AgustaWestland AW139 equipaggiati per le attività di ricerca e soccorso, di vigilanza ambientale e per le esigenze di trasporto sanitario urgente: l’adeguata assistenza medica a bordo sarà garantita grazie a un accordo con il competente S.U.E.M. 118.
In questo modo gli elicotteri riusciranno a coprire una zona che va da Ravenna al Canale di Otranto, e apporteranno un contributo determinante allo scopo di salvare vite umane, potendo operare anche in condizioni estreme.  Si completa così, con l’ottimizzazione delle risorse e un generale potenziamento in termini di efficacia e di operatività, e con una maggiore copertura delle aree di responsabilità SAR, il quadro organico e funzionale della componente aerea della Guardia Costiera.

Photo credits: UPI – Comando Generale della Guardia Costiera Capitanerie di Porto

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto