A400M del Belgio
@ Belgian Air Force / Kristof Moens

Missione HIRAN per un velivolo da trasporto A400M del Belgio

Lo scorso 2 dicembre, un aereo da trasporto Airbus A400M del Belgio, precisamente del 20th Squadron del 15th Air Transport Wing di Melsbroek della Belgian Air Component ha effettuato la prima missione in assoluto di tipo HIRAIN – HIMARS Rapid Air INsertion, nell’ambito dell’esercitazione Winter Shield 2023 alla quale hanno partecipato soldati americani e lettoni, nonché il NATO Enhanced Presence Battlegroup.

Il piano era tutt’altro che semplice, un lavoro di precisione e un coordinamento internazionale sono stati essenziali per la pianificazione e la realizzazione della missione. Un sistema mobile all’avanguardia di lancio missili HIMARS e l’equipaggio del sistema stesso sono stati preparati nella base americana di Ramstein, in Germania. Da qui il velivolo A400M è decollato alla volta della base aerea lettone di Lielvārdes, dove l’unità è stata scaricata dall’aereo da trasporto in pochissimo tempo per partire per l’area di addestramento militare di Ādaži.

Dopo aver lanciato 3 missili guidati, i cui bersagli erano stati determinati dalle forze speciali lettoni, tutto il sistema di lancio HIMARS è tornato verso l’A400M belga e pochi minuti dopo l’aereo è decollato di nuovo con destinazione Ramstein.

Questa missione è stata la prima del suo genere per un A400M e, secondo la difesa belga, dimostra a tutti i paesi della NATO che non solo il Belgio stesso, ma tutti gli utenti dell’A400M sono in grado di fungere da moltiplicatore di forza per schierare questi sistemi molto rapidamente ovunque nel mondo in difesa del territorio della NATO.

Oltre al trasporto aereo tattico e strategico in tutto il mondo di personale e attrezzature per la difesa, l’A400M belga dimostra le sue capacità anche nel quadro internazionale dell’integrazione del trasporto aereo della NATO. Grazie alla proficua collaborazione tra l’equipaggio di volo dell’A400M, il personale del RavAir (trasporto e rifornimento via aerea) e la 18^ Brigata di artiglieria da campo statunitense, il Belgio ha definito questa missione un vero successo!

Il Belgio, il 27 maggio 2003, aveva ordinato ad Airbus 7 velivoli A400M per sostituire l’ormai anziana flotta dei Lockheed C-130 Hercules ritirati dal servizio attivo, dopo 50 anni, a fine 2021.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp