E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

Lockheed Martin fa il punto sui velivoli da combattimento stealth F-35 ordinati dalla Germania

Durante la giornata di apertura dell’ILA Berlin Airshow 2022, sono emersi maggiori dettagli sulla decisione del Bundesministerium der Verteidigung tedesco (BMVg, Ministero Federale della Difesa) di acquisire il caccia stealth di quinta generazione F-35A Lightning II della Lockheed Martin in sostituzione della ormai anziana flotta dei Tornado della Luftwaffe.

La Germania aveva inizialmente annunciato di aver scelto l’F-35A Lightning II come successore del Tornado il 14 marzo scorso, una mossa che aveva segnato una forte inversione sui piani già annunciati per acquisire una combinazione di F/A-18E/F Super Hornet e velivoli EA-18G Growler d’attacco elettronico per sostituire la flotta dei Tornado della Luftwaffe. Con questa scelta l’F-35 sostituirà entrambe le varianti del Tornado, quella da attacco la IDS (Interdictor/Strike) e quella da guerra elettronico la ECR (Electronic Combat Reconnaissance) entro il 2030.

Il 22 giugno, nel giorno di apertura dell’ILA 2022 Berlin Airshow, JR McDonald, vicepresidente dell’F-35 Business Development presso Lockheed Martin, come riferito dalla Reuters, ha spiegato che gli esemplari tedeschi saranno configurati con il Block IV TR (Technology Refresh) 3 in configurazione standard. Questo copre un nuovo core processor, un aggiornamento del radar, un nuovo display nel cockpit e numerosi altri miglioramenti del software, che includono capacità avanzate di guerra elettronica. “Questo era quello che ci è stato detto nella Lettera di Richiesta e c’è ovviamente bisogno di velocità. L’aereo arriverà anche con il pacchetto di armi potenziato“, ha aggiunto McDonald.

McDonald ha anche confermato che la base aerea di Büchel nella Germania occidentale, sede del Taktisches Luftwaffengeschwader 33 (TaktLwG 33, Tactical Air Force Wing 33), un gruppo di volo su Tornado IDS, sarà la prima base della Luftwaffe a ricevere il caccia di quinta generazione e sarebbero già in corso discussioni con il governo tedesco su come modernizzare la base. Inoltre, riguardo ai recenti successi dell’F-35, McDonald ha dichiarato che “… siamo molto lieti di essere stati selezionati da Svizzera, Finlandia, Canada e Germania nel giro di un anno. Il processo di selezione da parte di Svizzera e Finlandia è stato esauriente e molto trasparente”.

Ha spiegato che il requisito tedesco prevede una tempistica di consegne accelerata. “I tedeschi hanno annunciato il 14 marzo di aver selezionato l’F-35, quindi il 17 marzo hanno inviato la lettera di richiesta al governo degli Stati Uniti. Ora stiamo facendo uno sprint per comprendere i requisiti, mentre lavoriamo con il Joint Program Office (JPO), il governo degli Stati Uniti e il governo tedesco. Dobbiamo definire e capire, non solo la necessità dell’aereo, ma quando lo vorrebbero, che aspetto avranno i profili di produzione, che tipo di addestramento e che tipo di armi avranno bisogno“, ha aggiunto McDonald. Lockheed Martin prevede di presentare la lettera di offerta e accettazione entro l’autunno con una previsione di consegnare gli F-35 in Germania dal 2026.

Inoltre McDonald ha detto che si aspetta ancora più ordini per l’aereo stealth in Europa poiché Grecia e Repubblica Ceca hanno espresso un notevole interesse per il velivolo. L’F-35 è presente a Berlino nell’ambito dell’ILA2022 con un esemplare italiano del 32° Stormo di Amendola.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto