‘‘Non è un romanzo né un giallo e neanche un saggio ma un piccolo omaggio a coloro, che in questi anni, hanno avuto modo di incrociare il mio sguardo…e con i quali mi sono intrattenuto anche solo per un attimo, con immenso piacere.“ – Maurizio Gaudino

Il mondo aeronautico è per sua natura un luogo magico; un posto unico nel suo genere in grado di trasmettere nel pubblico una scarica di fortissime emozioni. La sua componente militare poi, proprio a causa del suo fascino intrinseco, riscuote un’attrattiva di gran lunga maggiore da parte delle persone e le motivazioni di questo successo sono anche facilmente intuibili.

Ad oggi non esiste un ambito storico o tecnico che non sia stato trattato dalla carta stampata con dovizia di dettagli e gli autori che si sono cimentati in innumerevoli pubblicazioni dedicate ai più svariati argomenti inerenti le varie Aeronautiche Militari ormai non si contano quasi più.

Anche la nostra Arma Azzurra non si può definire certo immune da questo spasmodico interesse che non si limita ai soli confini nazionali ma si spinge anche all’estero e questo, proprio grazie al quotidiano e costante impegno che la vede indiscussa protagonista oltre che costantemente impegnata sia in numerose missioni all’estero che all’interno dei confini nazionali.

Fra le tematiche in grado di suscitare grande emozione, le attività “combat” rientrano nella top ten fra quelle preferite dal lettore. Purtroppo ad oggi, nonostante possiamo disporre di numerose pubblicazioni che descrivono anche con dovizia di dettagli la storia dei reparti e dei velivoli impiegati, abbiamo ben poco che tratti le vicende all’interno dei gruppi volo e la vita dei suoi uomini.

E’ proprio in questo contesto che Maurizio Gaudino ha deciso di inserirsi con il nuovo libro “Cuore, passione ed Orgoglio: 31 anni di IX Gruppo”.

L’opera rappresenta ad oggi la sua seconda opera letteraria; 1° Luogotenente classe 1965, oggi Maurizio è Responsabile del Nucleo Equipaggiamento di volo ed è tutt’ora in carico al IX Gruppo Caccia. Dopo “Argento Aeronautica” pubblicato 5 anni fa per commemorare i suoi 25 anni di servizio, l’autore ha deciso di pubblicare un nuovo volume una volta superato il traguardo dei 30. All’interno di queste 124 pagine redatte per comodità sia in italiano che in lingua inglese, viene raccontata un’altra storia. Un racconto che affonda le radici ai tempi dell’ormai leggendario “Spillone”, e si snoda attraverso gli anni lungo vari momenti cruciali della storia del Gruppo, passando dal transito del IX sul caccia di IV generazione Eurofighter F-2000 nel 2004 sino ai giorni nostri.

Il libro non ha la presunzione di voler essere una trattazione specialistica a carattere storico e neppure tecnico. Anche in questo volume, come il precedente lavoro, la narrazione ricalca lo stile personale dell’autore, attraverso un mix esplosivo di testi e fotografie che si pongono l’obiettivo primario di raccontare gli uomini, l’organizzazione e la vita quotidiana, sia all’interno del gruppo che in missione, seguendo uno stile che gli Inglesi definiscono “day in the life”.

L’opera ripercorre trentuno lunghissimi anni di esperienze, momenti goliardici ed amicizie ma soprattutto tanto duro lavoro, sempre condotto col massimo della passione e della professionalità, facendo intrecciare i ricordi personali dell’autore con quelli del suo gruppo e dei suoi colleghi, ovvero la sua seconda casa e snocciolando i migliori aneddoti della propria vita operativa attraverso una lunga serie di highlight.

Pagine che contengono una lunga serie di episodi e di storie che raccontano la propria vita da protagonista all’interno di uno dei reparti più decorati della storia dell’Aeronautica Militare con una tradizione alle spalle lunga oltre 1 secolo. Trentun’ anni di una vita unica nel suo genere nella quale Maurizio ha avuto la fortuna di conoscere tantissime belle persone oltre che l’onore di collaborare con uomini meravigliosi fra i quali spiccano, oltre ai suoi colleghi, tutti i suoi “ragazzi”: i suoi “eroi ogni-tempo” come lui li definisce. Uomini meravigliosi che, sia sul palcoscenico che da dietro le quinte, hanno reso il IX Gruppo quello che è, facendogli guadagnare negli anni l’appellativo de “Il Meraviglioso”.

Perché un reparto non è composto soltanto da una serie di numeri e di obiettivi raggiunti, ma la sua vera forza risiede nei propri uomini e nelle loro storie. Un libro che ripercorre queste storie e che rappresenta senza ombra di dubbio un’opera immancabile nella libreria aeronautica di ogni appassionato.

Cuore, passione ed orgoglio: 31 anni di IX Gruppo, di Maurizio Gaudino 2020, edito in proprio, 124 pagine, in lingua italiana e inglese, 20 euro. Un ringraziamento speciale al preziosissimo lavoro svolto da Claudio Col.

Per gli ordini scrivere a [email protected]

 

 

Rispondi