libano italian national support element
@ UNIFIL / Italian National Support Element

Libano: cambio al Comando dell’Italian National Support Element

Si è svolta alla base “Millevoi”, sede del Comando del Settore Ovest di UNIFIL (United Nation Interim Force in Lebanon) a guida italiana, la cerimonia di passaggio di autorità dell’Italian National Support Element (IT NSE) tra il Colonnello Giuliano Bilotta, Comandante del Reggimento Logistico Paracadutisti “Folgore”, cedente e il Colonnello Massimo Salvatore Pisciotta, subentrante.

Alla cerimonia, presieduta dal Comandante del Settore Ovest di UNIFIL, Generale di Brigata Giovanni Brafa Musicoro, di fronte alla Bandiera di guerra del Reggimento Logistico “Folgore”, hanno partecipato autorità civili, militari e religiose locali.

L’Italian National Support Element, su base Reggimento Logistico “Pinerolo”, è la Task Force alla quale è affidato il delicato compito di supportare il Contingente Italiano in Libano. Essa raggruppa e gestisce diversi assetti specialistici al fine di garantire la massima efficienza ed aderenza delle attività nazionale da e verso la Madre Patria.

Al suo interno sono inquadrate: la Joint Multimodal Operational Unit (JMOU), l’Infrastructure Management Centre (IMC), un plotone del 7° Reggimento Difesa Chimica, Biologica, Radiologica, Nucleare (CBRN) “Cremona” di Civitavecchia, un plotone dell’ 11° Reggimento genio guastatori di Foggia, una squadra del 33° Reggimento guerra elettronica di Treviso e una squadra del 11° Reggimento trasmissioni di Civitavecchia.