Leonardo al MSPO 2021 in Polonia
@ Leonardo

Leonardo partecipa al salone MSPO (International Defence Industry Exhibition) in Polonia

Dal oggi fino al 10 settembre 2021 l’azienda aerospaziale italiana Leonardo parteciperà al salone della difesa MSPO (International Defence Industry Exhibition), a Kielce in Polonia.

Con una presenza ormai trentennale in Polonia, oggi uno dei suoi quattro mercati domestici, Leonardo ha investito in modo significativo nell’industria della difesa del Paese, in particolare attraverso PZL-Świdnik (storico produttore elicotteristico nazionale), la recente creazione di Leonardo Poland e l’attivazione di partnership con aziende locali. Chiaro segno che l’azienda intende continuare a proporre qui soluzioni e prodotti d’avanguardia per clienti militari, governativi, apportatori di valore aggiunto per l’economia polacca e rispondenti agli stringenti requisiti espressi dal Paese.

Leonardo presenterà prodotti e tecnologie innovative e in particolare per il settore aeronautico l’Eurofighter Typhoon (il più avanzato e performante velivolo da difesa europeo, pilastro della difesa dei cieli europei e della NATO), l’M-346FA (efficace velivolo da combattimento leggero multi-ruolo), un nuovo elicottero polacco multi-ruolo, una variante speciale dell’elicottero bestseller AW139, denominata AW139W, proposta quale nuova piattaforma elicotteristica multiruolo per la Polonia.

I visitatori di MSPO potranno vedere da vicino l’elicottero HH-139B, con i colori del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare, che rimarrà in Polonia per un tour dimostrativo a sostegno della campagna di promozione del velivolo nel Paese: l’AW139W, proposto da Leonardo alle Forze Armate polacche attraverso PZL-Świdnik, è in grado di accrescere le loro capacità in modo rapido ed efficace, garantendo un vero valore aggiunto per l’economia nazionale, attraverso la cooperazione con l’industria polacca.

 

Per Leonardo, la versione Fighter Attack dell’M-346 rappresenterebbe una piattaforma ideale per l’Aeronautica Militare Polacca. Questo velivolo da combattimento leggero ad alte prestazioni, offre numerosi vantaggi d’uso e massimo beneficio nella similarità con il trainer alle aviazioni che fanno già uso della versione addestrativa dell’M-346. Operare l’M-346FA congiuntamente all’M-346 Bielik già operativo in Polonia potrebbe, inoltre, abbassare i costi di esercizio di entrambi i velivoli, grazie ad economie di scala e tempi decisamente ridotti per la formazione dei piloti.

Il programma M-346FA darebbe una notevole spinta all’innovazione, nell’ambito dello sviluppo delle capacità dell’industria aeronautica polacca: una partnership con Leonardo nell’ambito del programma M-346FA sosterrebbe la crescita della Difesa aerea polacca, che potrebbe trarre vantaggio sia dagli ottant’anni di esperienza di Leonardo nello sviluppo di piattaforme da combattimento, sia dalle profonde conoscenze sviluppate dalle aziende aeronautiche polacche nella produzione di jet da combattimento e addestramento.

Leonardo AW101

Ricordiamo anche l’importante contratto concluso nell’aprile 2019 con il Ministero della Difesa nazionale polacco per la fornitura di quattro elicotteri AW101 e un pacchetto completo di logistica e formazione integrata, elicottero che migliorerà in modo significativo la capacità di elicotteri della Marina polacca. Il 19 luglio 2021 il primo degli AW101 (ZR285) polacchi è andato in volo presso lo stabilimento di Yeovil nel Regno Unito.

L’AW101 per la Brigata dell’Aviazione Navale polacca sarà equipaggiato con i più moderni sistemi di missione, tra cui pilota automatico con modalità SAR, sistema di trasmissione dati, sistema di navigazione tattica e sistemi di protezione e difesa passivi e attivi. Inoltre, l’AW101 sarà dotato di una radio tattica, radar di ricognizione, un FLIR e un transponder S-mode. Sarà inoltre dotato di una mitragliatrice da 12,7 mm. Il velivolo sarà ottimizzato con attrezzature mediche e di soccorso inclusi due verricelli e di un sistema di galleggianti di emergenza, zattere di salvataggio e un kit di sopravvivenza per climi freddi.

Come sappiamo, oggi, l’AW101 è l’elicottero multiruolo più avanzato, versatile e capace oggi disponibile ed è già in servizio in alcune delle più importanti nazioni della NATO come Italia, Regno Unito, Canada, Danimarca, Norvegia e Portogallo.

Photo credits: Leonardo Helicopters, Leonardo; Ministero della Difesa della Polonia