forze aerospaziali russe Su-35S
@ UAC - United Aircraft Corporation

Le forze aerospaziali russe continuano a ricevere nuovi aerei Su-35S, Su-30SM2 e Yak-130

L’Irkutsk Aviation Plant (parte della United Aircraft Corporation Rostec, UAC) ha consegnato alcuni nuovi caccia Su-30SM2, Su-35S e alcuni aerei da addestramento al combattimento Yak-130 al Ministero della Difesa della Federazione Russa, ha riferito il servizio stampa dell’azienda aerospaziale. Come sempre il numero esatto di aerei consegnati alle forze aerospaziali russe non è stato comunicato.

Forze Aerospaziali Russe: il Su-30SM2

Lo stabilimento aeronautico di Irkutsk sta prontamente adempiendo al piano per la produzione di nuovi velivoli come parte dell’ordine di difesa statale. Il lotto di aerei da addestramento al combattimento Yak-130 sta completando le consegne di questo tipo di velivolo secondo il programma dell’anno in corso. Il Su-30SM2 entrerà in servizio nelle forze aerospaziali  russe e la società ha già iniziato la produzione degli aerei secondo il programma del prossimo anno“, ha affermato il direttore generale dell’UAC Yuri Slyusar .

L’UAC ha chiarito che l’aereo ha superato le prove di terra e di volo, dopo di che è stato trasferito all’unità aerea assegnata. I caccia Su-30SM2 sono una versione modernizzata del Su-30SM, in servizio con le forze aerospaziali e l’aviazione della Marina Militare russa. Il nuovo velivolo avrebbe ricevuto un set migliorato di avionica, nuovi motori AL-41F-1S come quelli del Su-35S e il radar Irbis N035

Grazie alla modernizzazione, le capacità di combattimento dell’aereo sono aumentate: il raggio di rilevamento e identificazione dei bersagli aerei è aumentato, i caccia hanno ricevuto nuove armi ad alta precisione per attaccare bersagli aerei, terrestri e marittimi a una distanza di diverse centinaia di chilometri. Questo è il secondo lotto di SM2 consegnati nel 2023 e il primo per l’aeronautica militare russa. Il primo lotto era stato consegnato all’aviazione navale russa a luglio. Anche per questo lotto non è specificato la quantità di aerei consegnati.

forze aerospaziali russe Su-30SM2

Il Yak-130

L’addestratore da combattimento Yak-130, sviluppato dallo Yakovlev Design Bureau, è l’aereo base per l’addestramento di base e avanzato dei piloti delle forze aerospaziali russe. Consente di addestrare i piloti degli aerei da combattimento di quarta e quinta generazione. È il componente principale del complesso di addestramento russo, che comprende un sistema integrato di controllo degli obiettivi, lezioni didattiche al computer e simulatori di volo. Questo è il secondo lotto di Yak-130 consegnati nel 2023, il primo lotto è stato consegnato a luglio. Il numero di aerei, come al solito, non è specificato ma il video rilasciato dall’UAC sembra mostrarne tre.

forze aerospaziali russe Yak-130

Il Su-35S

I caccia multiruolo Su-35S Flanker-E della generazione 4++ sono stati sottoposti a un ciclo di test a terra e in volo in varie modalità operative e hanno volato dall’aerodromo KnAAZ di Komsomolsk-on-Amur verso i reparti di assegnazione. “Il Su-35S è uno dei principali caccia in servizio con le forze aerospaziali russe e conferma chiaramente le sue elevate prestazioni in condizioni di combattimento reali. L’aereo si distingue per armi guidate aria-aria e aria-superficie a lungo raggio altamente efficaci, nonché per un avanzato sistema di contromisure elettroniche e di difesa”, ha affermato Vladimir Artyakov, primo vicedirettore generale della Rostec State Corporation.

L’aereo Su-35 è progettato per ottenere la superiorità aerea, attaccare bersagli terrestri e di superficie di giorno come di notte in condizioni meteorologiche difficili e a grandi distanze dalla base aerea di provenienza ed è un aereo di transizione verso i sistemi di aviazione di quinta generazione. Questo è il quinto lotto di Su-35S consegnati nel 2023 e anche in questo caso ilo numero di aerei consegnati non è specificato anche se foto e video rilasciati dall’UAC sembrano mostrarne solo due. La consegna dei quattro lotti precedenti nel 2023 è avvenuta rispettivamente a giugno, luglio, settembre e ottobre. Sembra che i primi tre lotti comprendessero appena due aerei ciascuno, per il quarto non si hanno notizie.

Questo lotto di aerei Su-35S completa la consegna di questo tipo di velivolo nell’ambito del programma dell’anno in corso. Le imprese UAC forniscono alle forze aerospaziali russe moderni sistemi di aviazione nel rigoroso rispetto del programma di consegna. I lavoratori della KnAAZ, come altre fabbriche dell’UAC che eseguono gli ordini di difesa dello Stato, lavorano su tre turni. I nostri dipendenti comprendono la necessità e l’importanza del loro lavoro”, ha affermato Yuri Slyusar, Direttore generale di PJSC UAC. “Insieme alla consegna odierna del Su-35S multifunzionale, lo stabilimento aeronautico di Komsomolsk-on-Amur si sta preparando a consegnare il prossimo lotto di caccia Su-57 di quinta generazione entro la fine dell’anno.

Le caratteristiche distintive dell’aereo sono le elevate prestazioni di volo, le caratteristiche di velocità di altitudine e manovrabilità, i sistemi di informazione e puntamento a lungo raggio, un moderno sistema di comunicazione e lo scambio di informazioni ad alta velocità sia tra l’aereo e i punti di controllo a terra, sia tra gli aerei stessi. Inoltre i nuovi motori AL-41F-1S con sistema di controllo digitale e vettore di spinta controllato migliorano significativamente le prestazioni di volo e la manovrabilità dell’aeromobile.

Immagini: UAC

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp