Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa russe il distretto militare meridionale della Russia riceverà nuovi caccia stealth Su-57 nel 2020 per potenziare le proprie capacità, avrebbe dichiarato il comandante della Quarta Divisione Aerea, il maggiore generale Nikolai Gostev. Non sono stati forniti ulteriori dettagli sugli ordini del Su-57.

Il Su-57 è un caccia stealth di quinta generazione di fabbricazione Russa progettato per ingaggiare tutti i tipi di bersagli aerei sia a brevi che lunghe distanze che quelli al suolo come quelli navali, potendo superare le capacità di difesa aerea dell’avversario.

Il Presidente Vladimir Putin aveva dichiarato che il velivolo stealth Su-57 della Russia è il miglior aereo militare al mondo “con tutte le sue caratteristiche operative e con il suo armamento“.

“Nessun altro velivolo può volare così come il nostro aereo“, ha sottolineato il capo di stato russo. L’agenzia stampa russa TASS afferma che il Ministero della Difesa russo e la società Sukhoi hanno firmato un contratto, per la consegna dei primi due aerei Sukhoi Su-57, al Forum internazionale militare e tecnico del 22 agosto 2018, e il Vice Ministro della Difesa, Alexei Krivoruchko, ha dichiarato che l’aviazione militare russa riceverà il primo Su-57 dei 15 aerei previsti nel 2019.

Progettato dal produttore di aerei russo Sukhoi, il nuovo Su-57 è stato sviluppato per i ruoli di superiorità aerea e attacco. E’ dotato di un rivoluzionario sistema avionico in grado di calcolare autonomamente la situazione del campo di battaglia per assistere il pilota. Il jet da combattimento stealth è inoltre equipaggiato con un radar AESA, che consente di rilevare bersagli aerei, terrestri e navali a distanze molto al di là della maggior parte dei sistemi moderni, ed è armato con una varietà molto ampia di missili anti-radar, aria-aria e aria-terra.

Il Su-57 (PAK FA) ha effettuato il suo volo inaugurale nel 2010. Il 5 dicembre 2017 ha effettuato il primo volo con un nuovo motore. Attualmente, l’aereo è equipaggiato con il cosiddetto motore stage-on 117C. Al nuovo motore non è stato dato alcun nome, ad oggi è convenzionalmente indicato come “motore stage-two”.

Rispondi