Boeing e la Bell Helicopter Textron Inc hanno annunciato che la flotta dei convertiplani Bell Boeing V-22, comprese entrambe le varianti CV-22 e MV-22, ha superato la cifra delle 400.000 ore di volo.

Il V-22 Osprey è stato continuamente schierato da quando è entrato in servizio nel 2007 con l’United States Marine Corps (USMC) e l’Air Force Special Operations Command (AFSOC) nel 2009. L’aereo ha visto un’ampia azione in Afghanistan come parte dell’Operazione Enduring Freedom, in Iraq come parte dell’Operazione Iraqi Freedom, e come parte di un Comando Centrale degli Stati Uniti (USCENTCOM – U.S. Central Command) Special Purpose Marine Air Ground Task Force (SPMAGTF) come supporto a lungo raggio di una forza di risposta rapida alle crisi.

Come indica il numero di ore di volo, il V-22 Osprey è una piattaforma matura che proietta la sua grande versatilità operativa per operazioni militari e di soccorso umanitario“, ha dichiarato il colonnello dei Marine USA Col. Matthew Kelly, direttore del programma congiunto V-22.

Gli MV-22B Osprey operano attualmente in tutto il mondo, trasformando il modo in cui l’US Marine Corps svolge il supporto all’assalto aereo, le operazioni di soccorso umanitario e l’ampio spettro delle missioni degli SPMAGTF.

Il Bell Boeing V-22 continua a performare con eccellenti risultati operativi, svolgendo missioni nelle quali si può operare solo con la tecnologia del convertiplano. Da quando è entrato in servizio, il V-22 è stato rischierato in numerose missioni e aree geografiche in tutto il mondo, in attività  di evacuazione di civili e militari, di recupero tattico di aeromobili e personale, di assistenza umanitaria / soccorso in caso di calamità, di rifornimento, di trasporto VIP e di cooperazione per la sicurezza dei teatri operativi.

Il versatile V-22 Osprey è richiesto ed è un assetto indispensabile tra i comandanti di tutto il mondo“, ha dichiarato Kristin Houston, vice president, Boeing Tiltrotor Programs e deputy director, Bell Boeing V-22 Program. “Al fine di migliorare la preparazione dei nostri militari e delle nostre donne, stiamo investendo in modo significativo a lungo termine attraverso modifiche e aggiornamenti alla nostra linea di produzione del V-22 di Philadelphia. Insieme a Bell Helicopter, siamo orgogliosi di raggiungere questo traguardo delle ore di volo. La nostra alleanza strategica consente il continuo successo di questo programma.

Questo traguardo delle 400.000 ore di volo è un’incredibile testimonianza della capacità tecnologiche del V-22 ed è un tributo agli uomini e alle donne di Bell Helicopter e Boeing che costruiscono e supportano questi velivoli convertiplano“, ha dichiarato Vince Tobin, executive vice president of Military Programs della Bell Helicopter. “L’Osprey offre un’autonomia, velocità e capacità di sopravvivenza al combattimento senza precedenti e continuerà a eccellere in combattimento e nell’esecuzione di alcune delle operazioni umanitarie più difficili“.

Bell Boeing V-22 Osprey

Il Bell Boeing V-22 Osprey è un velivolo da combattimento multiruolo interforze che utilizza la tecnologia del convertiplano per combinare le prestazioni verticali di un elicottero con la velocità e la gamma di un velivolo ad ala fissa. Con le sue gondole e rotori in posizione verticale, può decollare, atterrare e oscillare come un elicottero, mentre una volta in volo, le sue gondole possono essere ruotate per trasformare il velivolo in un aeroplano a turboelica in grado di volare ad alta velocità e in alta quota.

Fonte e photo credits: Boeing company, US Marine Corps

Rispondi