Jetson eVTOL ultraleggero
@ Jetson

Jetson eVTOL ultraleggero il primo certificato in Italia

Jetson eVTOL ultraleggero è il primo ad ottenere la certificazione consentendo ai piloti di volare con il Jetson ONE nello spazio aereo non controllato dell’Italia, il primo al mondo! L’Aero Club d’Italia (AeCI) ha rilasciato il primo certificato di registrazione per un eVTOL ultraleggero da diporto.

Ciò consente ai piloti autorizzati di pilotare gli aerei di pre-produzione Jetson ONE. La registrazione dell’I-X078 è stata ricevuta il 5 ottobre 2023. Jetson è ormai parte della storia dell’aviazione, non solo in Italia, ma a livello globale poiché lo stesso giorno è stato effettuato il primo volo negli Stati Uniti.

Jetson eVTOL ultraleggero ha ottenuto anche un’autorizzazione operativa da parte dell’ENAC (Ente per l’aviazione civile italiana) per far volare Jetson ONE senza pilota da remoto, il che accelererà i test e la validazione del prodotto.

L’autorizzazione operativa da parte dell’ENAC per l’UAS ci consente di espandere gradualmente l’inviluppo di volo del Jetson ONE, il tutto senza esporre un pilota collaudatore a potenziali rischi quando esploriamo i limiti del veicolo. Come azienda, la sicurezza è la nostra priorità numero 1 e questa autorizzazione è un grande facilitatore”, ha affermato Stephan D’haene, CEO di Jetson. “Il nostro team di aeronavigabilità e conformità ha lavorato rigorosamente con le autorità italiane per ottenere questi nuovi traguardi. Desideriamo espressamente ringraziare il lungimirante team dell’ENAC per aver sostenuto le nostre iniziative in materia di sicurezza”, ha continuato D’haene.

Per celebrare questi traguardi, Jetson ha presentato non una ma tre unità Jetson ONE all’evento ZeroEmission Mediterranean di Roma, la fiera che copre le energie rinnovabili, la mobilità elettrica e la mobilità aerea avanzata. Jetson per la prima volta ha svelato i suoi ultimi sviluppi mentre riceveva i permessi ufficiali dalle autorità italiane.

Dopo aver trasferito le operazioni dalla Polonia all’Italia lo scorso anno, Jetson opera in uno splendido stabilimento di ricerca e sviluppo e di produzione ad Arezzo, in Toscana. L’aerodromo privato del quartier generale Jetson a sud di Firenze combina una struttura industriale e una pista di atterraggio di 800 metri perfetta per i test di volo giornalieri. L’aeroporto è anche sede di un centro di esperienza del cliente e di una scuola di pilotaggio.