E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
Categorie: News Militari

Il primo A-400M della Royal Air Force ripreso a Gibilterra

Il primo Airbus A400M “Atlas” s/n ZM400 ha visitato per la prima volta la base aerea della RAF a Gibilterra. Il velivolo da trasporto dell’Airbus, immatricolato ZM400, è l’unico esemplare ad oggi ad essere in servizio con la Royal Air Force. E’ atterrato a Gibiliterra il 30 di Dicembre 2014 proveniente direttamente dalla sua home base sulla RAF Brize Norton, per tornare indietro il giorno 31 Dicembre 2014.

Questo primo esemplare dell’Atlas è stato consegnato alla RAF con una cerimonia tenutasi a Brize Norton il 27 Novembre 2014, e fa parte di un ordine complessivo per 22 velivoli (programma da circa 2.8 miliardi di sterline), con le consegne che dovrebbero essere completate entro il 2019.
Il Regno Unito è la terza nazione ad immettere in servizio l’aereo da trasporto Airbus, dopo la Francia e la Turchia.

Il reparto aereo che utilizzerà i velivoli sarà il LXX Squadron che raggiungerà la readiness per operare il nuovo aereo da trasporto entro l’estate del 2015. Nel frattempo l’aereo, ancora in fase di test e di addestramento degli equipaggi di volo e di terra viene utilizzato dal XXIV Squadron (Fixed Air Mobility OCU) e dal 206(R) Squadron. Grazie alle elevate capacità di trasporto, di raggio d’azione e di operatività l’Airbus A400M sostituirà la flotta da trasporto composta dai Lockheed Martin C-130J Hercules che saranno ritirati dal servizio attivo, salvo cambiamenti, nel 2022.

Inoltre le capacità tattiche dell’Atlas A400M saranno complementari a quelle del C-17A Globemaster III assicurando alla RAF una grande capacità di trasporto tattico e strategico dovunque richiesto.

Testo: Stefano Monteleone
Photo Credits: Moses Anahory

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto