Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web

Il 4° Stormo Caccia di Grosseto

Tra la fine di Novembre e l’inizio di Dicembre abbiamo avuto modo di recarci due volte presso l’Aeroporto di Grosseto, *Home* del 4° Stormo Caccia “Amedeo d’Aosta”. Sul sedime aeroportuale fervono i lavori per il costanete adeguamento alle esigenze della macchina Eurofighter; Grosseto è sempre più fiore all’occhiello nella gestione di questo importante sistema d’arma.

La visita del 27 Novembre è iniziata di buon mattino con il saluto del Comandante del IX Gruppo Caccia, T. Col. Argieri , agli ospiti.

Dopo un’interessante momento esplicativo dei compiti dello Stormo e del Gruppo nella catena della Difesa Nazionale, ci siamo spostati nell’hangar del Gruppo Efficenza Aeromobili dove facevano bella mostra di sè tre F-2000B in manutenzione. Degno di nota il livello di cura e di pulizia dei locali della manutenzione, un plauso infatti va agli specialisti che giorno e notte si operano per la migliore affidabilità dei velivoli e lavorare in ambienti così accoglienti siamo sicuri possa aiutare. Rimanendo in ambito di qualità lavorativa e attenzione all’operatività, ricordiamo che il 4° Stormo Caccia è, ad oggi, l’unico reparto dell’Aeronautica Militare ad aver ottenuto la certificazione ISO 9001 alla fine dell’estate del 2008 .

La documentazione “ISO 9001” , i cui attestati fanno bella mostrà di sè nella Palazzina Comando del reparto, ha certificato alcuni dei processi presenti allo Stormo: in ambito operativo (gestione dell’attività di volo e accessi in base), logistico (attività di ripristino delle inefficienze e gestione delle risorse finanziarie) e nella gestione burocratica del personale. La visita è proseguita quindi nella Sala Meteo dell’aeroporto, una di quelle aree purtroppo sempre scarsamente considerate dagli appassionati e dai visitatori ma che svolge un fondamentale ruolo nella gestione dell’operatività delle missioni volate durante il giorno.

Ci siamo quindi spostati presso la Torre di Controllo, uno stabile questo sempre affascinante presso cui abbiamo potuto assistere al decolo di una flight di quattro velivoli, un monoposto e tre biposto. Ricordiamo inoltre che l’aeroporto di Grosseto è anche aperto – seppur con alcune limitazioni – al traffico civile; a volte pertanto è possibile incrociare tra gli Eurofighter qualche bizjet civile .

Ecco invece alcune immagini riprese il 4 Dicembre; la giornata è iniziata con il decollo di un C-27J della 46 Brigata Aerea e l’arrivo di un S-64 Skycrane della Protezione Civile proveniente da Capannori, decollato poi a metà pomeriggio per tornare in Toscana; anche in questa occasione abbiamo assistito al decollo di quattro velivoli Eurofighter.

Il ringraziamento va all’Ufficio Comando del 4° Stormo per aver reso possibile questa visita e agli…amici accompagnatori !!

Testo e foto: Matteo Marianeschi

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Leggi i commenti

  • Ciao ragazzi sono stato aviere scelto durante il periodo della leva 2001 presso il 4 stormo caccia di grosseto..impossibile descrivere la bellezza e l'allegria di quel periodo nonchè i meravigliosi amici. Facevo parte del gruppo difesa con il maresciallo Marchese, vorrei tanto sapere se il maresciallo è ancora in attività li e se esiste un forum per contattare persone di quel periodo...grazie siete meravigliosi
    Zito vittorio

  • Ciao
    Siamo un motoclub della provincia di Siena siamo molto appassionati di aereonautica abbiamo gia visitao il museo di Bracciano e ora volevamo visitare visitre la bas militare di Grosseto e il 4

  • Ciao Stefano !
    Per poter effettuare una visita in base è necessario rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico dell'Aeronautica Militare Italiana e questi sono i riferimenti:

    Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
    Palazzo Aeronautica
    Viale dell

  • ciao sono appassionato di aeronautica qualcuno sà dirmi di quanti aerei e formata un squadriglia e quante squadriglie ci sono nel ix gruppo c.i.o.

  • Ciao Filadelfio, la Squadriglie che compongono il IX Gruppo Caccia sono la 96 "Le Vedette", la 97 e la 98 "Gamba di Ferro" .
    La composizione numerica dei velivoli delle Squadriglie è variabile poichè gli aeroplani non sono in carico alle Squadrigile (o ai Gruppi), bensì al GEA (Gruppo Efficienza Aeromobili) che "gira" i velivoli efficienti ai vari Gruppi a seconda della necessità.

  • grazie Matteo&Stefano ...ma generalmente la squadriglia di quanti aeromobli si compone lasciando stare il GEA che li gestisce era semplice curiosità non solo del 4

  • Buongiorno Cocianni,
    non ci sono problemi per la pubblicazione; ci contatti pure via e-mail (info@aviation-report.com) per le dimensioni e le caratteristiche di cui ha bisogno per la pubblicazione della fotografia.

  • Aviere scelto governativo Aldo Pelos congedato 3 agosto 1975 a fine ferma ho ricevuto il cavallino di riconoscimento del 4 stormo quanti bellissimi ricordi di una gioventù che non c'è più.

  • sono un ex VAM del 113 c/so,
    ero in aeroporto negli anni 1981/1982 ho dei bellissimi ricordi e uno purtroppo molto triste ho perso un commilitone in un incidente con la campagnola mentre effettuava il giro con il sottotenente di turno all'esterno del'aeroporto
    non dimentichero' mai quegli anni

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto