piloti da caccia ucraini in addestramento su F-16
@ Forsvaret / Marti n Melquilst

I piloti da caccia ucraini inizieranno il loro addestramento in Danimarca con gli F-16 norvegesi

Il ministro della Difesa Bjørn Arild Gram questa settimana ha visitato l’aeroporto di Bodø, dove sono di base gli F-16 norvegesi utilizzati per la difesa dello spazio aereo. La Norvegia è in procinto di trasferire in Danimarca due suoi aerei da combattimento F-16 che addestreranno ed istruiranno i piloti da caccia ucraini. La Norvegia sta inoltre inviando dieci istruttori che aiuteranno nella formazione e nell’istruzione. “Il contributo degli F-16 nel settore della difesa è semplicemente impressionante”, ha affermato il ministro della Difesa Gram.

Il governo norvegese ha deciso che aiuterà l’Ucraina a sviluppare una moderna aeronautica militare, con l’obiettivo a lungo termine di stabilire una difesa duratura senza la necessità del sostegno internazionale. Ciò sarà di vitale importanza per la sicurezza e la stabilità europea. Questo aiuto avverrà attraverso diversi quadri di sostegno internazionale guidati da Stati Uniti, Danimarca e Paesi Bassi.

La Norvegia ha deciso di seguire la Danimarca, il Belgio e i Paesi Bassi e donerà anche gli F-16 all’Ucraina, e la formazione e l’istruzione dei piloti sarà una parte importante della donazione. I piloti ucraini hanno esperienza con diversi aerei da caccia russo/sovietici e ora saranno addestrati ad utilizzare i moderni velivoli occidentali F-16. Allo stesso tempo, i tecnici ucraini verranno formati in Danimarca, Stati Uniti e Belgio. “I partner e gli stati alleati lavoreranno con l’obiettivo di creare un’aeronautica moderna e duratura per l’Ucraina”, ha affermato Gram.

La formazione dei piloti da caccia ucraini verrà effettuata in Danimarca

L’aeronautica militare norvegese ha già presentato gli istruttori che prenderanno parte all’addestramento, che si svolgerà a Skrydstrup. Questo programma è multinazionale e sarà guidato dalla Danimarca. La portata di questo dispiegamento in Danimarca sarà decisa attraverso il dialogo con gli altri partner di questo programma, dice il ministro della Difesa norvegese.

L’Ucraina richiede da molto tempo sostegno per la creazione di una moderna aeronautica militare. Ciò è necessario affinché il Paese possa garantire la propria sicurezza. Una capacità ucraina così indipendente sarà cruciale anche per una più ampia stabilità e sicurezza europea.

La settimana scorsa avevamo scritto che il Regno Unito ha confermato che il gruppo iniziale di piloti ucraini ha completato l’addestramento di base presso la Royal Air Force e si è trasferito in Danimarca per l’addestrando al pilotaggio degli F-16. I caccia donati fanno parte di un’iniziativa internazionale, incluso il recente impegno della Norvegia per 31 milioni di dollari in sistemi di difesa aerea. Inoltre, a novembre è stato aperto in Romania un centro di addestramento europeo per gli F-16 con i primi 5 F-16 olandesi. Inoltre i Paesi Bassi si sono impegnati al futuro trasferimento a Kiev di almeno 18 F-16 Fightning Falcon.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp